Perù-Venezuela, qualificazioni Mondiali 2022: formazioni, pronostici

Gianluca Lapadula, calciatore del Perù (Getty Images)

Perù-Venezuela è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2022: pronostici, analisi e probabili formazioni.

PERÙ – VENEZUELA | lunedì ore 03:00

Il Perù è reduce da una buona Copa America, manifestazione in cui si è piazzato al quarto posto. Ha chiuso il proprio raggruppamento in seconda posizione, è riuscito a eliminare il Paraguay nei quarti e si è arreso di misura in semifinale contro il Brasile, che lo ha sconfitto per 1-0 in un match molto combattuto, deciso da Lucas Paquetá. Poi, nella finale di consolazione, la Colombia si è imposta per 3-2 sulla selezione peruviana. La Blanquirroja ha beneficiato soprattutto delle prestazioni di Gianluca Lapadula, il quale si è reso protagonista di uno splendido torneo e ha segnato tre gol.

Sempre nell’edizione numero 47 della Copa America, la nazionale venezuelana è stata una delle due sole squadre, insieme con la Bolivia, a uscire di scena già al termine della fase a gironi. Il tasso tecnico della Vinotinto si è rivelato decisamente basso, com’era ampiamente sospettabile alla vigilia della manifestazione.

Entrambe le selezioni pronte a sfidarsi a Lima si sono recentemente rituffate nell’atmosfera delle qualificazioni ai prossimi Mondiali. In settimana, il Perù ha pareggiato per 1-1 contro l’Uruguay, mentre il Venezuela è stato sconfitto per 3-1 dall’Argentina.

Leggi anche: WhatsApp, se hai uno di questi smartphone devi correre ai ripari

Perù-Venezuela: i possibili sviluppi del match

Tomas Rincon, capitano del Venezuela (Getty Images)

Dopo aver saltato la recente sfida contro l’Uruguay per squalifica, Lapadula si appresta a tornare in campo: come già accaduto in Copa America, cercherà di fare la differenza in favore di una nazionale alla quale è molto legato, in cui ha esordito nel 2020. Tre anni prima, aveva indossato la maglia dell’Italia in un’amichevole contro San Marino: non si trattava di un match ufficiale, perciò l’attaccante – la cui madre è peruviana – ha successivamente avuto la possibilità di mettersi a disposizione di Ricardo Gareca. Il calciatore del Benevento dovrebbe creare grandi problemi al Venezuela, poco competitivo e atteso da una trasferta ricca di insidie.

La gestione della fase di non possesso palla si preannuncia complicata per gli ospiti, che rischieranno di trovarsi sotto pressione in numerose circostanze e faticheranno a ottenere un risultato utile.

Il pronostico

Il Perù potrebbe vincere e segnare più di un gol.

Le probabili formazioni di Perù-Venezuela

PERÙ (4-4-2): Gallese; Advincula, Abram, Callens, Lopez; Carrillo, Tapia, Yotun, Cueva; Guerrero, Lapadula.
VENEZUELA (4-4-2): Fariñez; A. Gonzalez, Ferraresi, Villanueva, O. Gonzalez; Savarino, J. A. Martinez, Rincon, Soteldo; J. Martinez, Ramirez.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0