US Open, primo turno: notizie e pronostici martedì 31 agosto

US Open
Novak Djokovic ©️Getty Images

US Open, in campo i sorteggiati nella parte alta del tabellone. Tra questi c’è anche il favoritissimo Novak Djokovic, che debutterà stanotte: pronostici. 

A New York oggi tocca agli italiani. I dieci tennisti azzurri in gara agli US Open 2021 sono stati sorteggiati tutti nella parte alta del tabellone. Per cui il loro debutto è previsto nella seconda giornata. L’incontro più importante, però, va in scena quando in Italia sarà già notte fonda. Novak Djokovic, favorito numero uno per la vittoria finale – oltre che in odore di Grande Slam – inizia il suo percorso contro il giovane danese Holger Rune, classe ’03. Per il serbo è il primo match dopo un mese intero di stop: c’era bisogno di staccare la spina per ritrovare energie e dimenticare in fretta il flop di Tokyo. Un suo successo stanotte (h 1:00) non sembra essere in discussione, ma l’ipotesi che conceda un set – come aveva fatto anche all’esordio nell’ultimo Wimbledon – non è poi tanto remota.

Tra le partite in programma alle 17:00, spicca la sfida tra Karen Khachanov e Lloyd Harris, rispettivamente numero 28 e 46 della classifica Atp. Il russo quest’anno ha sempre ben figurato nei grandi tornei, arrivando fino ai quarti a Wimbledon e in finale alle Olimpiadi. Anche il sudafricano sta impressionando sul cemento e, nonostante non parta favorito, è in grado di dare filo da torcere a Khachanov.

US Open, le altre partite della seconda giornata

Nel caso in cui dovesse avanzare al secondo turno, il nostro Lorenzo Sonego troverebbe uno tra Denis Kudla e Laslo Djere: lo statunitense sta giocando la sua miglior stagione e può avere la meglio sullo sloveno, un terraiolo puro non perfettamente a suo agio sul cemento. Chi invece sul veloce si esalta è Reilly Opelka, reduce dallo strepitoso Masters 1000 di Toronto, dove è arrivato a giocarsi la finale con il numero 2 al mondo Medvedev. Il gigante del Michigan dovrebbe superare in tre set il sudcoreano Kwon. Non ci saranno verosimilmente sorprese neppure nei match che vedranno protagonisti Alexander Bublik e Hubert Hurkacz contro Yannick Hanfmann e Egor Gerasimov: secondo turno a portata di mano per il kazako e il polacco.

US Open
Hubert Hurkacz ©️Getty Images

Probabile esordio vincente anche per Pablo Carreno Busta, medaglia di bronzo a Tokyo, e per Denis Shapovalov. Lo spagnolo è favorito sullo statunitense Cressy, divertente da veder giocare ma non ancora pronto per battere un avversario di questo calibro. Il canadese invece può riscattare le ultime deludenti uscite battendo con autorità l’argentino Delbonis, un altro che “digerisce” poco il cemento.

Non dovrebbe deludere, infine, il figlio d’arte Sebastian Korda, che sfiderà il numero 39 al mondo Basilashvili. Il giovane statunitense passerà il turno così come il veterano francese Gael Monfils: il suo avversario, l’argentino Coria, è alle prese con una serie di problemi fisici, già emersi a Winston-Salem contro Musetti. Con ogni probabilità avanzeranno anche Brooksby, favorito sullo svedese Ymer, e il bielorusso Ilya Ivashka, che ha appena conquistato il suo primo titolo in carriera: l’esperto Sandgren difficilmente riuscirà a tenergli testa.

Leggi anche: Zverev-Querrey, US Open: diretta tv, streaming, pronostici

Possibili vincenti

Khachanov in Khachanov-Harris (4 set)
Kudla in Kudla-Djere (4 set)
Opelka in Kwon-Opelka (3 set)
Bublik in Hanfmann-Bublik (4 set)
Hurkacz in Hurkacz-Gerasimov (3 set)
Carreno Busta in Carreno Busta-Cressy (3 set)
Shapovalov in Delbonis-Shapovalov (4 set)
Korda in Korda-Basilashvili (4 set)
Monfils in Monfils-Coria (3 set)
Ivashka in Sandgren-Ivashka (4 set)
Djokovic in Djokovic-Rune (4 set)