Antonio Conte, annuncio ufficiale: «Preparatevi, ci sarà da divertirsi»

Antonio Conte
©Getty Images

Antonio Conte, confermati i rumors: ecco in quale nuova avventura professionale si cimenterà l’ex allenatore dell’Inter. 

Dal calcio al padel, passando per il basket, il rugby e qualunque altra disciplina sportiva possibile e immaginabile. C’è spazio per tutto e per tutti, tra le mura virtuali della “Casa dello sport” di Sky, che si appresta a spalancare le sue porte ad un personaggio d’eccezione.

Leggi anche: Federica Masolin tra Formula 1 e Serie A: Sky scommette su di lei

Antonio Conte sarà special guest di questa stagione di Sky all’insegna dello sport. Sarà ospite sia negli studi della Champions League che in quelli del calcio internazionale. E se prima era solo una voce, che nessuno si era mai premurato di smentire o confermare, ora non lo è più.

Adesso che i palinsesti sportivi sono stati ufficialmente presentati, vuol dire che è tutto vero. Conte ci sarà e, nello spot che inizierà a passare in tv a breve, lascia già intuire con quale spirito affronterà questa nuova ed entusiasmante avventura: “Preparatevi – dice – ci sarà da divertirsi”.

Calcio, Sky punta sulla competenza di Antonio Conte

Sky
©Getty Images

Non è tempo di leccarsi le ferite, dunque, nel quartier generale di Sky. La tv satellitare ha sì perso i diritti televisivi della Serie A, ma questo non significa che non possa offrire ai suoi telespettatori un palinsesto di tutto rispetto. La “Casa dello sport”, con un’offerta variegatissima e ricca come non mai, ne è la conferma.

La stagione 2021/2022 accenderà i riflettori su più di 20 discipline, per un totale di oltre 8.300 ore di diretta affidate alle mani espertissime dei talent e dei giornalisti che hanno fatto di Sky uno dei punti di riferimento irrinunciabili per gli amanti dello sport.

Antonio Conte non sarà la sola new entry di quest’annata da non perdere. Sky Sport ha schierato per l’occasione una formazione di tutto rispetto, che vanta nomi del calibro di Beppe Bergomi, Esteban Cambiasso, Fabio Capello, Paolo Condò, Alessandro Costacurta, Alessandro Del Piero, Paolo Di Canio, Luca Marchegiani, Giancarlo Marocchi e Nando Orsi.