Milan-Cagliari, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Cagliari
Brahim Diaz ©️Getty Images

Milan-Cagliari è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – CAGLIARI | domenica ore 20:45

Buona la prima per il Milan di Stefano Pioli. A Genova contro la Sampdoria i rossoneri hanno strappato i primi tre punti stagionali facendo il minimo indispensabile e dando conferma della ritrovata solidità difensiva, dettaglio già emerso durante le amichevoli precampionato. Davanti ad una squadra che non si è chiusa a riccio ma ha provato a pungere in più occasioni, si sono distinti principalmente il portiere Maignan – l’ex Lille sta lasciando davvero ottime impressioni – ed in generale tutta la retroguardia: da Kjaer a Calabria, passando per Tomori e Theo Hernandez. A finire dritto in prima pagina, tuttavia, è stato il fantasista spagnolo Brahim Diaz, autore del gol decisivo che ha piegato la resistenza blucerchiata dopo soli nove minuti di gioco.

Una settimana importante per i tifosi del Diavolo, che dopo l’ottimo inizio in Serie A hanno ricominciato a sentire profumo di Champions League: il sorteggio, considerando la partenza dalla quarta fascia, non poteva essere benevolo (nei gironi Pioli dovrà affrontare Atletico Madrid, Liverpool e Porto) ma erano emozioni che mancavano da troppo tempo e riassaporarle non può essere che positivo.

Milan-Cagliari
Joao Pedro ©️Getty Images

Ora bisognerà capire cosa succederà sul mercato. Maldini intanto ha messo a segno un’altra operazione in entrata: si tratta dell’attaccante Pietro Pellegri, ex enfant prodige del Genoa, un po’ smarritosi nell’avventura al Monaco. A San Siro, nel frattempo, arriva il Cagliari, che all’esordio ha rischiato grosso contro lo Spezia. A tirare fuori dai guai Leonardo Semplici c’ha pensato l’inossidabile Joao Pedro: con una doppietta nel finale, il brasiliano ha riacciuffato i liguri (2-2) per i capelli, ma la prestazione generale è stata insoddisfacente.

Milan-Cagliari: le ultime notizie sulle formazioni

L’unica novità nel Milan potrebbe essere il rientro di Bennacer nella formazione titolare: l’algerino farà compagnia a Tonali in mediana, vista l’indisponibilità di Kessié. Solito ballottaggio sull’esterno sinistro d’attacco tra Leao e Rebic, con il portoghese leggermente favorito. A fare le veci di Ibrahimovic – lo svedese non è ancora al meglio – sarà di nuovo Giroud, alla ricerca del suo primo gol “italiano”.

Nel Cagliari giocheranno dal 1′ gli uruguaiani Godin e Nandez, finora al centro di scottanti trattative di mercato. Alla luce di quello che è successo negli ultimi giorni, una loro permanenza non è da escludere. In porta, intanto, andrà il secondo Radunovic per via dell’infortunio occorso a Cragno.

Come vedere Milan-Cagliari in diretta tv e in streaming

Milan-Cagliari, in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Milan solido e cinico di Genova potrebbe riandare in scena anche contro il Cagliari in un San Siro di nuovo ripopolato da tifosi. Vittoria rossonera probabile in una gara da meno di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Milan-Cagliari

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud.
CAGLIARI (3-5-2): Radunovic; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Strootman, Deiola, Dalbert; J. Pedro, Pavoletti.

In Milan-Cagliari verranno segnati meno di tre gol?

  • No (51%, 83 Votes)
  • (49%, 81 Votes)

Total Voters: 164

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-0