Verona-Inter, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Inter
Hakan Calhanoglu ©️Getty Images

Verona-Inter è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca venerdì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – INTER | venerdì ore 20:45

A spazzare via un’estate piena zeppa di dubbi, timori, polemiche e perplessità sui futuri piani societari, alla fine è stato il campo. Già, perché l’Inter, nonostante sia uscita fortemente ridimensionata da un mercato che gli ha sottratto due perni inamovibili della stagione scudettata come Hakimi e Lukaku, ha iniziato col botto il campionato di Serie A 2021-22. Quasi come se, negli ultimi tre mesi, non fosse successo nulla. Il roboante 4-0 rifilato ad un Genoa troppo brutto per essere vero non ha fatto avvertire neppure la fisiologica nostalgia per Antonio Conte: se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, il suo sostituto, Simone Inzaghi, potrebbe rivelarsi all’altezza del tecnico salentino che lo scorso maggio ha riportato il tricolore sulla sponda nerazzurra di Milano dopo oltre dieci anni.

Anche i nuovi elementi hanno lasciato subito il segno. Dzeko si è presentato con un gol e un assist, stesso score dell’ex milanista Calhanoglu, perfettamente a suo agio nel ruolo da mezzala che gli ha ritagliato Inzaghi. La caratura dell’avversario affrontato non permette voli pindarici, ma non è assolutamente detto che questa nuova Inter non sia in grado lottare di nuovo per il primo posto.

Prima della sosta i nerazzurri dovranno confermarsi a Verona, dove potranno contare su un “Tucu” Correa in più: arrivato nelle ultime ore dalla Lazio, l’attaccante argentino va a rinforzare ulteriormente un reparto che, sulla carta, da’ l’idea di essere persino più completo di quello dell’era Conte. Per quanto riguarda gli scaligeri, l’avventura di Eusebio Di Francesco non è cominciata benissimo. Una delle sue vecchie squadre, il Sassuolo, gli ha rovinato il debutto sulla panchina gialloblù, passando 3-2 al “Bentegodi”. Tra i pochi a salvarsi il solito Zaccagni, autore di una doppietta, mentre la fase di non possesso palla ha lasciato a desiderare.

Verona-Inter
Eusebio Di Francesco ©️Getty Images

Verona-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

Per la sfida con l’Inter Di Francesco potrebbe riavere Faraoni, uno degli ex del match. Il prezioso esterno di centrocampo è rimasto per diverso tempo alle prese con un infortunio ma ora è pronto a riprendersi il suo posto in mezzo al campo. Davanti il tecnico abruzzese riproporrà la coppia Zaccagni-Barak a supporto di Kalinic, ma in panchina ci sarà anche il nuovo acquisto Simeone: il Cholito, appena ufficializzato, si prepara ad insidiare la titolarità del croato. In mezzo, invece, mancherà capitan Veloso, squalificato: lo sostituirà Ilic.

Nelle file nerazzurre stringerà i denti Lautaro Martinez: l’argentino ha avuto un leggero fastidio muscolare ma farà di tutto per guidare l’attacco insieme a Dzeko dopo aver perso la prima per squalifica. A gara in corso potrebbe invece esserci spazio per i nuovi acquisti Correa e Dumfries, quest’ultimo in svantaggio nel duello con Darmian.

Come vedere Verona-Inter in diretta tv e in streaming

Verona-Inter, in programma venerdì alle 20:45 allo stadio “Bentegodi” di Verona, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano di calcio. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà tuttavia possibile vedere Verona-Inter anche su Sky, che trasmetterà sul satellite tre match a giornata in co-esclusiva con Dazn. I canali dedicati all’evento sono Sky Sport Calcio (canale 202) e Sky Sport HD (canale 251). La stessa trasmissione, ovviamente, sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria. Difficilmente usciranno sorprese da questo confronto. I nerazzurri, apparsi già in ottima salute contro il Genoa, dovrebbero segnare almeno due gol al “Bentegodi”, in un match da più di due reti complessive.

Le probabili formazioni di Verona-Inter

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Hongla, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic.
INTER (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro; Dzeko.

In Verona-Inter verranno segnati più di due gol?

  • (87%, 188 Votes)
  • No (13%, 28 Votes)

Total Voters: 216

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-3