Ternana-Brescia, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Ternana-Brescia è una partita della prima giornata di Serie B e si gioca domenica alle 18: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

TERNANA – BRESCIA | domenica ore 18:00

Ternana grandi firme. Il presidente non ha lesinato investimenti per dare alle Fere un vestito di primissimo profilo. Donnarumma è il bomber, Lucarelli lo guiderà dalla panchina. Cellino a Brescia ha scelto Inzaghi chiedendogli di fare un miracolo nonostante un mercato non proprio esaltante.

Le ultime notizie sulle formazioni

Lucarelli dovrebbe confermare la formazione che ha battuto il Bologna in Coppa Italia con una sola possibile variazione in mezzo al campo, dove Palumbo potrebbe rilevare Proietti. Non ci sarà Partipilo, panchina per Pettinari. Inzaghi ha deciso: Palacio sarà convocato per Ternana-Brescia, ma dovrebbe partire dalla panchina. Labojko verso il forfait, al pari di Cavion e di Olzer che si porta dietro problemi alla caviglia.

Benevento-Crotone
Pippo Inzaghi (Getty Images)

Come vedere Ternana-Brescia in diretta tv e streaming

Ternana-Brescia è in programma domenica alle 18:00 allo stadio “Liberati” di Terni. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Gara aperta, anche se la Ternana nutre grandi ambizioni e andrà all’attacco. Probabile match con gol contro il Brescia.

Le probabili formazioni di Ternana-Brescia

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Ghiringhelli, Sorensen, Boben, Salzano; Palumbo, Agazzi; Peralta, Falletti, Furlan: Donnarumma.
BRESCIA (4-3-3): Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Pajac; Bisoli, Van de Looi, Jagiello; Moreo, Ayé, Bajic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1