Conference League 2021/2022: i pronostici sulle partite del 12 agosto

Conference League 2021/2022
Lutsharel Geertruida del Feyenoord ©️Getty Images

Conference League 2021/2022, giovedì sono in programma trenta partite del terzo turno preliminare. Chi si qualifica agli spareggi? Pronostici.

Flora Tallin, Lincoln Red Imps, Tottenham, Roma, Rennes, Shakhter Karagandy, Rosenborg e Union Berlino. Queste le squadre già sicure di disputare gli spareggi della nuova Conference League. Le altre usciranno fuori dall’ennesima carrellata di match in programma giovedì 12 agosto. A partire dalle 15:00 si giocano le trenta gare di ritorno del terzo turno preliminare.

Nella categoria “campioni” il Maccabi Haifa potrebbe rifilare un’altra goleada all’Havnar Boltfelag, piccolo club delle Isole Far Oer preso a pallate già all’andata (7-2). Qualificazione ancora in bilico, invece, in Teuta Durres-Shamrock Rovers e in Bodo Glimt-Prishtina. Gli irlandesi hanno vinto “solo” 1-0 sette giorni fa e, pur rischiando qualcosa in Albania, dovrebbero riuscire a passare il turno conquistando almeno un pareggio. Chiamati alla rimonta i norvegesi, battuti a sorpresa 2-1 in Kosovo: una loro vittoria contro il Prishtina non è da escludere. Analizzando la categoria delle “piazzate”, dovrà sovvertire il risultato dell’andata anche il PAOK, clamorosamente sconfitto 2-1 dagli irlandesi del Bohemians. I greci sono costretti a vincere per approdare agli spareggi, così come il Rubin Kazan, fermato 0-0 dal Rakow Czestochowa, e il Maccabi Tel Aviv, reduce da una prova incolore contro lo Spartak Trnava (0-0).

Conference League 2021/2022
Douglas Augusto del PAOK ©️Getty Images

Tra le probabili vincenti ci sono anche Basilea, Copenaghen, Feyenoord e LASK: tutte e quattro hanno buon chance di superare rispettivamente Ujpest, Lokomotiv Plovdiv, Lucerna e Vojvodina. Quasi fuori, infine, l’Osijek, protagonista di una partita pirotecnica con il Cska Mosca una settimana fa (4-2). Il club croato farà fatica ad evitare l’eliminazione, ma nel match ritorno potrebbe restare imbattuto contro i bulgari.

Non dovrebbero deludere sotto il profilo delle emozioni e dello spettacolo Molde-Trabzonspor (la cui vincente affronterà la Roma di Mourinho), Rijeka-Hibernian, Partizan-Sochi, Hapoel Beer Sheva-Slask Wroclaw, Copenaghen-Lokomotiv Plovdiv e Larne-Paços de Ferreira. Almeno tre gol complessivi anche in Viktoria Plzen-The New Saints, uno dei confronti più divertenti dell’andata con il successo a sorpresa dei gallesi (4-2).

Leggi anche: Europa League 2021/2022: i pronostici sulle partite del 12 agosto

Conference League 2021/2022: probabili vincenti

Bodo Glimt (in Bodo Glimt-Prishtina, ore 18:00)
Rubin Kazan (in Rubin Kazan-Rakow Czestochowa, ore 18:00)
PAOK (in Paok-Bohemian, ore 19:00)
Basilea (in Basilea-Ujpest, ore 19:30)
Maccabi Tel Aviv (in Maccabi Tel Aviv-Spartak Trnava, ore 19:30)
Copenaghen (in Copenaghen-Lokomotiv Plovdiv, ore 20:00)
Shamrock Rovers o pareggio (in Teuta Durres-Shamrock Rovers, ore 20:00)
Maccabi Haifa (in Havnar Boltfelag-Maccabi Haifa, ore 20:45)
Vitesse o pareggio (in Dundalk-Vitesse, ore 21:00)
LASK (in LASK-Vojvodina, ore 21:00)
Osijek o pareggio (in Osijek-CSKA Sofia, ore 21:15)

Conference League 2021/2022: le partite da almeno un gol per squadra

Molde-Trabzonspor, ore 18:00
Rigas Futbola Skola-Gent, ore 19:00
Rijeka-Hibernian, ore 20:00
Sivasspor-Batumi, ore 20:00
Aberdeen-Breidablik Kopavogur, ore 20:45
Partizan-Sochi, ore 21:00

Le partite da almeno tre gol complessivi

Hammarby-Cukaricki, ore 18:45
Hapoel Beer Sheva-Slask Wroclaw, ore 19:00
Viktoria Plzen-The New Saints, ore 19:00
Copenaghen-Lokomotiv Plovdiv, ore 20:00
Feyenoord-Lucerna, ore 20:00
Larne-Paços de Ferreira, ore 20:30