Nuovo bonus tv, rottama e risparmi: come ottenere 100 euro di sconto

©Getty Images

Bonus tv, arriva l’agevolazione pensata per i cittadini italiani in possesso di un apparecchio da rottamare.

È ormai all’orizzonte il momento in cui entreranno in vigore i nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terrestre. Ma, prima che tutto cambi, il governo ha voluto tendere la mano ai cittadini italiani e offrir loro la possibilità di adeguarsi ad essi senza doversi “sacrificare” troppo.

Leggi anche: Amazon ti regala 5 euro per il tuo shopping: devi solo fare questo

La notizia del nuovo bonus rottamazione tv è comparsa qualche ora fa in Gazzetta ufficiale. Un decreto ad hoc, firmato dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, ha reso noto che è stata varata un’altra iniziativa per quanti si vedano costretti a cambiare apparecchio in vista del Dvbt-2/Hevc Main 1.

L’agevolazione appena introdotta consiste in uno sconto del 20% che i negozianti saranno tenuti ad applicare sul prezzo d’acquisto del televisore scelto dal cliente. Lo sconto massimo sarà di 100 euro, ma lo si può richiedere solo ed esclusivamente ad una condizione.

Bonus tv con rottamazione, domande al via dal 23 agosto

Cashback
©Getty Images

Si può acquistare un televisore moderno a prezzo scontato solo nel caso in cui si sia in possesso di un apparecchio da rottamare. Un televisore che non sia idoneo, appunti, ai nuovi standard tecnologici. Il passaggio al nuovo digitale terrestre, lo ricordiamo, dovrebbe avvenire ad ottobre 2021. La rottamazione potrà essere, a seconda dei casi, a carico del venditore o dell’acquirente, che  dovrà però impegnarsi a smaltire l’apparecchio presso una discarica autorizzata.

La buona notizia è che il bonus rottamazione tv è compatibile e quindi cumulabile con quello previsto dal decreto interministeriale 18 ottobre 2019, indirizzato a chiunque intendesse comprare un televisore o un decoder in linea con gli standard futuri. In tal caso, l’importo dello sconto subirà però una riduzione.

Chi può ottenere il bonus sulla rottamazione? Tutti. Non c’è limite di Isee o di reddito, per cui chiunque può farne richiesta. Ogni persona munita di codice fiscale potrà richiederlo una volta soltanto. Il requisito inderogabile è che si sia in regola con il pagamento del canone Rai. La domanda potrà essere inoltrata dal 23 agosto; la scadenza del bonus è fissata al 31 dicembre 2022, a meno che i fondi destinati non terminino prima. Il modulo è scaricabile da questo link.