Rennes-Lens, Ligue 1: pronostici e probabili formazioni

Bruno Génésio ©️Getty Images

Rennes-Lens è una partita della prima giornata di Ligue 1 e si gioca domenica alle 13: pronostici, analisi e probabili formazioni.

RENNES – LENS | domenica ore 13:00

Il ricchissimo programma domenicale della prima giornata di Ligue 1 inizierà a Roazhon Park, dove due club ambiziosi si sfideranno in un match pieno di spunti di riflessione.

Nella scorsa stagione, il Rennes è riuscito a centrare l’accesso alla Conference League, nonostante abbia dovuto attraversare un periodo difficile. Sul finire dell’inverno, Julien Stéphan – l’allenatore che aveva precedentemente condotto i rossoneri verso la conquista di una Coupe de France e una qualificazione alla Champions – ha deciso di rassegnare le dimissioni, visto il peggioramento dei risultati. La guida tecnica è passata a Bruno Génésio, il quale ha saputo risollevare la situazione e raggiungere un buon sesto posto in campionato.

Il Lens è reduce da un’annata clamorosa: era neopromosso, ma ha assorbito il salto di categoria con una rapidità impressionante ed è stato capace di piazzarsi in settima posizione, a una sola lunghezza di distanza dal Rennes. La possibilità di partecipare a una competizione europea è sfumata a causa di un finale poco esaltante: quel calo, quasi fisiologico, non ha spento l’entusiasmo di una squadra rivelatasi capace di stupire tutti per tanti mesi e vogliosa di ricominciare presto a mostrare il proprio bel gioco. Franck Haise, tecnico dotato di idee interessanti, è abituato a schierare contemporaneamente tre elementi offensivi e ad affidarsi a un calcio propositivo, anche a costo di concedere qualche spazio di troppo. Con un’identità ormai ben definita, i giallorossi puntano a sorprendere ancora.

Leggi anche: Calciomercato Milan, svolta sulla trequarti | C’è l’accordo

I possibili sviluppi del match

Gaël Kakuta (Getty Images)

Il maggior esborso compiuto quest’estate dal Rennes è stato effettuato per acquistare Loïc Badé, arrivato proprio dal Lens per diciassette milioni di euro. La squadra di Haise rischierà di essere ancor più vulnerabile in fase di non possesso palla, essendosi privata del ventunenne difensore centrale: dalla trequarti in su, invece, continuerà verosimilmente a essere efficacissima, perché ha conservato tutti i migliori calciatori offensivi sui quali poteva contare, compreso Gaël Kakuta, il cui intero cartellino è stato recentemente riscattato dai giallorossi, dopo il prestito della scorsa annata. Un’ulteriore risorsa preziosa è rappresentata dalle sovrapposizioni dell’ottimo Jonathan Clauss, miglior laterale destro della Ligue 1 2020-2021.

Oltre a ingaggiare il sopracitato Badé, comunque, il Rennes ha messo sotto contratto anche un altro elemento interessante. Si tratta di Kamaldeen Sulemana, un esterno alto di grande prospettiva, che si è messo in mostra nel Nordsjaelland e va ad aggiungersi ai numerosi elementi di qualità già a disposizione di Génésio: Martin Terrier, Eduardo Camavinga, Romain Del Castillo, Serhou Guirassy e Jérémy Doku, protagonista di un’ottima prestazione con la maglia del Belgio contro l’Italia nei recenti Campionati Europei, in occasione del quarto di finale disputato a Monaco di Baviera e vinto dalla nostra nazionale per 2-1.

Viste le premesse, insomma, lo spettacolo non dovrebbe mancare. Quello in programma a Roazhon Park sarà verosimilmente un match equilibrato e combattuto.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. Un pareggio appare ipotizzabile.

Le probabili formazioni di Rennes-Lens

RENNES (4-1-4-1): Gomis; Traoré, Badé, Aguerd, Meling; Ugochukwu; Bourigeaud, Camavinga, Tait, Sulemana; Terrier.
LENS (3-4-1-2): Leca; Fortes, Wooh, Cahuzac; Clauss, Doucouré, Fofana, Boura; Kakuta; Banza, Ganago.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2