Valentino Rossi, la clamorosa decisione sul suo futuro in MotoGP

Valentino Rossi
Valentino Rossi ©️Getty Images

Valentino Rossi, ecco cosa ha comunicato il pilota nove volte campione mondiale nella conferenza stampa eccezionale indetta in mattinata. 

Una conferenza stampa “eccezionale”. Così l’ha definita l’entourage di Valentino Rossi, seminando letteralmente il panico tra i tifosi del pilota nove volte campione del mondo. Comunicherà il ritiro? Oppure la decisione di correre, dal prossimo anno, per il suo team, VR46, accettando di fatto la proposta del principe saudita? Fatto sta che i fan del Dottore sono da questa mattina con il fiato sospeso. La conferenza, poi, è stata organizzata direttamente dalla Dorna, la società spagnola che gestisce la parte commerciale della MotoGP. La prova che si tratta di un annuncio non di poco conto.

Singolare, d’altra parte, la scelta di convocarla poche ore prima del Gp di Stiria, in Austria. Nel bel mezzo di un motomondiale in cui Rossi non sta facendo affatto bene. Il rendimento è persino al di sotto delle aspettative. E lui era stato molto chiaro all’inizio della stagione, lasciando intendere a chi lo frastornava di domande sul futuro che avrebbe meditato un eventuale ritiro in base ai risultati raggiunti in pista.

Valentino Rossi
Valentino Rossi ©️Getty Images

Leggi anche: Calciomercato Milan, c’è l’indizio | I social sono scatenati

Valentino Rossi, il pilota di Tavullia ha deciso: si ritira!

A Valentino, si sa, non piace perdere. Proprio non gli va giù il fatto di essersi riscoperto così scarsamente competitivo nella parte finale della sua carriera. Avrebbe sognato un epilogo migliore, il campione di Tavullia. Soprattutto dopo aver dominato la scena per tantissimi anni scrivendo in maniera indelebile la storia di questo sport. Un’autentica leggenda che con le sue prodezze ha avvicinato migliaia di tifosi al mondo delle due ruote.

Rossi ha dunque deciso di fermarsi. Di dire addio alle moto dopo oltre venticinque anni di carriera. Dal prossimo anno la MotoGP partirà senza di lui. Lo ha comunicato immediatamente, senza giri di parole, durante i primi secondi della conferenza stampa. Con il volto triste di chi sa che non potrà più provare l’ebbrezza di un sorpasso in curva.

Decisione, come si sospettava, soffertissima: “Faccio fatica ad immaginare che questo sarà  il mio ultimo anno – ha ammesso Rossi – Dal 2022 inizierà una nuova vita. Avrei voluto correre per sempre ma mi sono accorto che era il momento di dire basta”.