Kaio Jorge, chi è l’attaccante che sta facendo litigare Milan e Juve – VIDEO

Kaio Jorge
Kaio Jorge ©️Getty Images

Kaio Jorge, chi è l’attaccante vicino alla Juventus: il brasiliano potrebbe arrivare a Torino nel prossimo gennaio. Il Milan alla finestra

La Juventus ha fatto un passo importante, forse decisivo, nei confronti di Kaio Jorge. La società bianconera ha infatti inviato una lettera al Santos spiegando di aver avviato una trattativa con il calciatore che va in scadenza di contratto a dicembre. Quindi, ipoteticamente, si potrebbe anche liberare a parametro zero. E la Juve tratta con il calciatore appunto per questo motivo: si ha la possibilità di prendere un elemento cercato da mezzo Mondo senza sganciare un euro.

Agnelli però potrebbe anche cercare di portarlo in Serie A già quest’estate. Pagando un piccolo indennizzo al club brasiliano che ha capito di non avere nessuna possibilità di trattenerlo ancora a lungo. Il Milan, interessato anche lui al giovane attaccante, ha già fatto sapere di non essere disposto a partecipare a nessuna asta. E la strada per i bianconeri sembra in discesa.

Come rivelato dal giornalista Marcelo Hazan, l’attaccante brasiliano non ha preso parte all’allenamento del Santos, che affronterà il Juazeirense questo mercoledì, per la Copa do Brasil. Un indizio che il trasferimento potrebbe essere ormai imminente.

LEGGI ANCHE:  Argentina, l’errore a porta vuota di Reniero è il peggiore del 2021 – VIDEO

LEGGI ANCHE: Serie A, il pronostico sullo Scudetto di Massimiliano Allegri

Kaio Jorge, chi è l’attaccante che sembra davvero vicino alla Juventus

Calciomercato Juventus
L’allenatore della Juventus Allegri ©️Getty Images

Ma chi è Kaio Jorge? E’ un centravanti nato nel 2002, che gioca in prima squadra già dal 2018, e che si è messo in vetrina soprattutto per i cinque gol messi a segno nel Mondiale Under 17 giocato in Brasile e vinto appunto dai verdeoro. Punta centrale, bravo tecnicamente, vede la porta con regolarità. Riesce ad adattarsi anche come seconda punta. Ma è lì nell’area di rigore che riesce a dare il meglio di sé. E qualora davvero arrivasse in Italia quest’anno, potrebbe essere un’arma importante anche per il fantacalcio.