Olimpiadi, è ufficiale: arriva l’annuncio del Comitato Olimpico Internazionale

Olimpiadi
L'assegnazione ©️Getty Images

Olimpiadi, adesso è ufficiale: arriva l’annuncio del Comitato Olimpico Internazionale. Una scelta assolutamente scontata

A due giorni dalla cerimoni d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020, è ufficiale che l’Australia, e precisamente la città di Brisbane, ospiterà i Giochi estivi del 2032. Direte voi, perché scontata? Perché era l’unica città che aveva presentato la propria candidatura. E così per la terza volta nella propria storia dopo Melbourne 1956 e Sydney 2000, l’Australia ospiterà la più importante manifestazione sportiva per Nazioni.

L’ufficialità come detto è arrivata questa mattina. Mentre già in Giappone alcune atlete hanno cominciato a giocare (Softball e Calcio femminile) iniziando così il proprio sogno olimpico. Anche se, per via delle restrizioni Covid, quelle del Giappone saranno delle Olimpiadi diverse. In questo momento però sembra essersi allontanato il rischio di cancellazione dell’ultima ora. Il governo giapponese ha ufficializzato la propria presenza alla cerimonia d’apertura. Ci sarà anche il presidente francese Macron.

LEGGI ANCHE: I pronostici di calcio di mercoledì 21 luglio: non solo Champions League

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, cancellazione last minute per allerta Covid: cosa sta succedendo

Olimpiadi, ufficiale Brisbane

L’Australia quindi sogna. E lo fa grazie a questa possibilità unica che avrà nell’organizzare i Giochi, che muovono ogni quattro anni milioni di persone da una nazione all’altra. Soprattutto quelle estive catalizzano gli occhi del Mondo per poco meno di un mese. Intanto tra due giorni inizieranno ufficialmente quelle di Tokyo, che si chiuderanno il prossimo 8 agosto.

Le prossime due edizioni delle Olimpiadi si terranno nel 2024 a Parigi e nel 2028 a Los Angeles. Adesso il quadro, per i prossimi 11 anni, è chiuso. Sognandole, un giorno, in Italia. Anche se, c’è a dire, che nel 2026, quelle invernali, si terranno a Milano e Cortina: “La notizia più bella degli ultimi 10 anni” secondo un sondaggio fatto nei giorni successivi all’ufficializzazione. Sì, c’è da crederci.