Serie A, ufficiali le date: il programma della prossima stagione

Serie A
Serie A, ecco le date della ripartenza ©️Getty Images

Serie A, ufficiali le date: ecco il programma della prossima stagione. Quando si comincia, quando finisce, turni infrasettimanali e soste

Prende forma la nuova Serie A: che si prospetta più entusiasmante che mai. Il motivo? Ve lo spieghiamo subito. Il ritorno di Mourinho in Italia sulla panchina della Roma; quello di Spalletti a Napoli; Sarri alla Lazio e Massimiliano Allegri alla Juventus. Oltre, ovviamente, al fatto che Inzaghi lascia i biancocelesti per affrontare una nuova avventura professionale e al Milan che ha confermato Pioli in sella dopo aver conquistato la Champions. Ah, quasi dimenticavamo: c’è anche l’Atalanta del Gasp, ormai certezza del campionato.

Oggi, comunque, il consiglio federale ha annunciato le nuove date: si comincia il 22 agosto e si finisce il 22 maggio. Sono sette le soste in programma: 5 settembre 2021, 10 ottobre 2021, 14 novembre 2021, 26 dicembre 2021, 2 gennaio 2022, 30 gennaio 2022, 27 marzo 2022. I turni nel cuore della settimana invece saranno cinque: 22 settembre 2021, 27 ottobre 2021, 1° dicembre 2021, 22 dicembre 2021, 6 gennaio 2022.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, dove finirà Locatelli? | Le quote dei bookmaker inglesi

Serie A, ecco la data anche della Coppa Italia

Mourinho
José Mourinho, oggi è stato presentato dalla Roma ©️Getty Images

Se la data della finale di Supercoppa è ancora da definire, c’è invece quella per la finale di Coppa Italia che sarà trasmessa per la prima volta dopo decenni da Mediaset e non dalla Rai, che ha perso i diritti per le prossime tre stagioni: l’ultimo atto della coppa nazionale è in programma l’11 maggio del 2022. Ovviamente la partita, dopo il trasloco di quest’anno per gli Europei, tornerà a giocarsi allo stadio Olimpico di Roma.

Definito il quadro, adesso non rimane che attendere l’inizio della nuova stagione. Che avrà sicuramente la novità più importante nel fatto che le partite saranno trasmesse in esclusiva da Dazn e non da Sky. Un passaggio importante per il futuro, visto che per la prima volta la piattaforma in Streaming ha acquistato i diritti. E oggi, la stessa Dazn, ha annunciato i nuovi commentatori.