Cashback, c’è ancora uno spiraglio. Ma questo ritardo vi farà arrabbiare

Cashback
©Getty Images

Cashback, ci sono due novità a proposito dei rimborsi e della ripartenza del programma. Ecco di cosa si tratta. 

Un paio di giorni fa, la Cabina di regia ha fatto sapere che l’iniziativa del Cashback di Stato non andrà avanti. Oggi sarebbe dovuto iniziare il nuovo semestre e i “contatori” dell’app IO avrebbero quindi dovuto resettarsi per far ripartire daccapo i conteggi. E invece, nessun rimborso ci spetterà più da oggi in poi.

Leggi anche: Cashback cancellato da Draghi: perché tutti temono per i rimborsi

O forse no. Non è ancora detta l’ultima parola, in realtà. Pare che il governo abbia sì deciso di sospendere l’iniziativa che era stata promossa dalla squadra di Giuseppe Conte, ma che non si tratterebbe di un addio, come si era detto. Solo di un arrivederci. Sembra quasi certo, infatti, che dopo lo stop di sei mesi il programma possa essere riproposto.

Se vi state chiedendo quando ripartirà il Cashback, la data da segnare in rosso sul calendario è 1° gennaio 2022. Da quel giorno, molto probabilmente, potremo finalmente tornare a ricevere un piccolo rimborso per tutti gli acquisti effettuati con strumenti di pagamento elettronici.

Cashback, quando arrivano i rimborsi?

Cashback
©Getty Images

Non è questa, tuttavia, l’unica novità sul fronte del Cashback di Stato. C’è un’altra notizia “fresca”, a dire la verità. Con la sola differenza che, se la precedente vi avrà fatto piacere, questa potreste non gradirla affatto.

Si credeva che i rimborsi relativi al primo semestre sarebbero stati erogati nella prima quindicina del mese di luglio. Non sarà, invece, così. Il denaro accumulato in questi primi sei mesi del 2021 sarà erogato con un leggero ritardo rispetto alle previsioni. I bonifici dovrebbero arrivare al massimo entro il 29 agosto.

Un discorso a parte va fatto, infine, per la classifica del Supercashback, il premio del valore di 1500 euro che sarà destinato ai 100.000 italiano che avranno effettuato il maggior numero di transazioni. La classifica, in tal caso, sarà chiusa il 10 luglio prossimo.