Calciomercato Juventus, Allegri rivoluziona il centrocampo | Due “big” a parametro zero

Calciomercato Juventus
Allegri ©️Getty Images

Calciomercato Juventus, Allegri rivoluziona il centrocampo bianconero. Due big a parametro zero per vincere in Italia e in Europa

La Juve vuole tornare a vincere. Non solo in Italia, ma anche in Europa. Intanto, il ritorno di Massimiliano Allegri è la dimostrazione di come Agnelli si sia pentito, due anni fa, della scelta di allontanare il tecnico che ha vinto moltissimo in cinque anni. E che soprattutto è arrivato per due volte davvero a un passo dalla Champions League. Ci riproverà, il tecnico livornese.

Certo, per vincere, comunque, servono giocatori funzionali. Pronti. Che sappiano anche gestire le pressioni che indossare la maglia della Juventus indubbiamente portano. La sensazione è che l’anno prossimo, per i colori bianconeri, sarà un anno di transizione. Quello che serve per ricostruire dopo una caduta. Perché non centrale il decimo scudetto consecutivo è stato sicuramente un colpo basso. Soprattutto perché a conquistare il tricolore sono stati i rivali di sempre.

LEGGI ANCHE: Los Angeles Clippers-Phoenix Suns, playoff Nba: pronostici e streaming

Calciomercato Juventus, Allegri rivoluzione il centrocampo

Granada-Manchester United
Paul Pogba ©️Getty Images

Come abbiamo visto nella stagione appena andata in archivio, il reparto dove la Juve ha maggiormente sofferto è stato il centrocampo. Lì è mancata qualità, soprattutto. Quella che Bentancur, Rabiot, Ramsey e Arthur non sono riusciti a dare. Ed è proprio dal centrocampo che dovrebbe partire la rivoluzione bianconera. Forse non quest’anno. Ma chissà. Intanto si pensa anche al futuro. Perché ci sono due prospetti che interessano. Eccome. E vanno entrambi in scadenza nel 2022.

I nomi sono pesanti: Pogba e Kessie. Il francese, anche ieri sera, ha dimostrato quelle qualità incredibili che lo hanno fatto diventare nello spazio di poco tempo un beniamino dei tifosi. Vorrebbe lasciare il Manchester United. Ma i Red Devils chiedono almeno 70 milioni. Una cifra enorme per un giocatore che, già a gennaio, potrebbe liberarsi a parametro zero. Stesso discorso per Kessie: al momento l’ivoriano non ha trovato un accordo per il rinnovo con il Milan. E la Juve potrebbe tentare l’assalto. Forse aspettando un anno, per prendere anche lui a zero. Ma non è sicuramente detta l’ultima parola.