Inghilterra-Scozia, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Inghilterra-Scozia
Sterling e Mount (Getty Images)

Inghilterra-Scozia è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca venerdì alle ore 21:00 al Wembley Stadium di Londra, in Inghilterra: statistiche, notizie, formazioni, pronostici, diretta tv in chiaro e streaming.

INGHILTERRA – SCOZIA | venerdì ore 21:00

Se teniamo in considerazione anche gli aspetti extracalcistici, diventa complicato rintracciare un incontro più affascinante di quello tra Inghilterra e Scozia. Una rivalità fiera, sentita, antichissima tra due nazioni costitutive del Regno Unito, un derby tutto britannico che travalica i confini sportivi. Inglesi e scozzesi tornano ad affrontarsi in una grande manifestazione continentale a distanza di 25 anni dall’ultima volta. E il destino ha voluto che lo facessero di nuovo nella suggestiva cornice di Wembley, sempre nella fase a gironi di un campionato europeo.

Nel 1996 finì 2-0 per la nazionale dei Tre Leoni: nell’immaginario collettivo restò impresso il meraviglioso gol dell’ex laziale Paul Gascoigne, che concluse a rete dopo aver superato un difensore con uno straordinario sombrero.

Anche stavolta l’Inghilterra parte coi favori del pronostico, nonostante questa, per gli scozzesi, sia la partita con la “P” maiuscola. E faranno di tutto per andare oltre i loro palesi limiti tecnici. Messi a nudo a più riprese durante il match d’esordio con la Repubblica Ceca, passata 2-0 ad Hampden Park. Una prestazione abbastanza deludente, quella esibita dagli uomini di Steve Clarke, beffati due volte da Schick e spesso imprecisi sotto porta. Sconfitta che ora mette spalle al muro la Tartan Army, costretta a fare risultato nella due gare sulla carta più difficili, contro inglesi e croati.

Non ha brillato neanche l’Inghilterra, lasciando insoddisfatto chi si aspettava un successo più netto, ma gli uomini di Gareth Southgate, tra i favoriti per il trionfo finale, sono riusciti a regolare una spenta Croazia con un gol di Sterling, ma anche grazie ad un’eccellente fase di non possesso palla. Difesa che dovrebbe avere la meglio anche su un attacco non particolarmente incisivo come quello scozzese, che in ogni caso a Wembley dovrà fare il possibile per realizzare almeno una rete.

Inghilterra-Scozia
Andrew Robertson (Getty Images)

Inghilterra-Scozia: le ultime notizie sulle formazioni

Uno dei pochi cambi sicuri di Southgate riguarderà la fascia sinistra, con Shaw al posto di Trippier. Il c.t. inglese, nel frattempo, spera di recuperare Grealish: se il talento dell’Aston Villa sarà disponibile, allora a rischiare il posto nel tridente offensivo è uno tra Foden e Sterling. Sulla via del recupero anche Maguire, ma è improbabile che venga rischiato in questo match.

Nel primo match la Scozia ha patito moltissimo l’assenza di uno dei suoi difensori titolari, Tierney, che invece a Wembley sarà regolarmente in campo. Clarke potrebbe cambiare qualcosa in attacco, dove Adams è in vantaggio su Dykes.

Come vedere Inghilterra-Scozia in diretta tv e streaming

Inghilterra-Scozia è in programma venerdì alle 21:00 al Wembley Stadium di Londra, in Inghilterra. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Per gli abbonati Sky sarà inoltre possibile vedere Inghilterra-Scozia su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

L’Inghilterra è favorita per la vittoria in un match da almeno un gol per parte. Le reti complessive saranno almeno tre: il numero di quelle segnate nel secondo tempo potrebbe essere maggior rispetto al primo.

Le probabili formazioni di Inghilterra-Scozia

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Mings, Shaw; Phillips, Rice, Mount; Sterling, Kane, Grealish.
SCOZIA (3-5-1-1): Marshall; Hendry, Hanley, Tierney; Forrest, McTominay, McGinn, McGregor, Robertson; Armstrong; Adams.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1