Calciomercato Juventus e Roma, l’Arsenal cambia attacco: parte l’effetto domino

Calciomercato Juventus e Roma
Aubameyang (getty)

Calciomercato Juventus e Roma, l’Arsenal cambia l’attaccante. E parte l’effetto domino delle punte. Ecco tutte le ultime notizie

Parte immediatamente l’effetto domino. Se la notizia che è appena arrivata dall’Inghilterra venisse confermata nelle prossime settimane. Sì, perché l’Arsenal di Arteta è pronta a cambiare l’attacco. Non solo vendendo Aubameyang, ma anche andando a prendere dall’Everton Calvert-Lewin, il vero trascinatore, nella passata stagione, della squadra di Ancelotti.

Ma questa va in secondo piano. Perché la notizia principale è la partenza del bomber africano, che sarebbe pronto a lasciare i Gunners. Le destinazione, al momento, potrebbero essere due: il Manchester City – che però è a tutta su Kane – e il Psg, che non potendo arrivare a Cristiano Ronaldo, che a quanto trapela alla fine potrebbe rimanere alla Juventus, avrebbe virato sul centravanti del club inglese per completare l’attacco.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus e Roma, clausola scaduta | Avanti tutta per il bomber

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, svolta dell’ultim’ora | “Intesa per un biennale”

Calciomercato Juventus e Roma, si libera Icardi

Icardi (getty)

Non bisogna essere esperti né di calciomercato e né di trattative importanti, per capire che in questo modo il tempo di Mauro Icardi, al Psg, è praticamente finito. Dopo due stagioni a Parigi, l’attaccante argentino è pronto a tornare in Italia. E su di lui, da tempi non sospetti, ci sono sia la Juventus che la Roma. I bianconeri per completare il reparto avanzato con un elemento già cercato in passato; i giallorossi per sostituire Edin Dzeko che ormai ha il foglio di via in mano per quei 7,5 milioni di euro netti del suo ingaggio.

Al momento sembra favorita la Roma nella corsa. Anche perché ieri sono arrivate delle indiscrezioni importanti confermate anche dai quotidiani di oggi. Ma la Juve non starà sicuramente a guardare, perché ad Allegri serve una quarta punta importante per cercare di arrivare in fondo alla Champions League e anche riprendersi lo scudetto appena scucito dall’Inter. L’effetto domino è appena partito e potrebbe scatenare molti club.