Amichevoli internazionali, i pronostici sulle partite di oggi 6 giugno

Amichevoli internazionali
Matthijs De Ligt (Getty Images)

Amichevoli internazionali, dalle 17:30 un’altra carrellata di test. In campo diverse selezioni che, tra meno di una settimana, esordiranno ad Euro 2020. 

Proseguono senza sosta gli impegni amichevoli delle principali nazionali europee. L’obiettivo è mettere nelle gambe più minuti possibili, visto che mancano ormai pochi giorni ad Euro 2020. Ed essendo un torneo di breve durata, sarà fondamentale arrivarci al massimo della forma. In tal senso, ha dimostrato di attraversare un buon momento l’Austria del c.t. italotedesco Franco Foda. Il test con l’Inghilterra, quattro giorni fa, si è concluso con una sconfitta di misura (1-0), ma Alaba e compagni non hanno demeritato, andando vicini a raccogliere un pareggio contro una delle favorite per la vittoria dell’imminente manifestazione continentale. Gli austriaci sembrano avere le carte in regola per sperare negli ottavi di finale: in un girone in cui solo l’Olanda le è oggettivamente superiore, sono i favoriti per il secondo posto posto, che in ogni caso si contenderanno con Ucraina e Macedonia del Nord.

Foda, nel frattempo, chiede conferme nell’ultima amichevole contro la Slovacchia, reduce da un deludente pareggio con la Bulgaria. Anche gli uomini di Stefan Tarkovic prenderanno parte ad Euro 2020: sono capitati nel gruppo E, con Spagna, Svezia e Polonia. A Vienna torneranno due punti fermi come Hamsik e Skriniar, per un match forse meno scontato del previsto.

Un’altra nazionale che sogna in grande è la Danimarca. Nel primo test è arrivato un buon pareggio con la Germania (1-1), l’ennesimo risultato utile nelle ultime 27 gare, in cui è stata sconfitta solo due volte. Prima di focalizzarsi sul girone e sulle partite con Finlandia, Belgio e Russia, la selezione di Hjulmand è chiamata a battere la non irresistibile Bosnia, assente nell’imminente Europeo.

Amichevoli internazionali
Un’esultanza dei giocatori danesi (Getty Images)

Le altre gare in programma oggi

C’è grande entusiasmo in Scozia per il ritorno in una fase finale di una rassegna internazionale dopo oltre vent’anni. La Tartan Army, che nel proprio girone avrà l’opportunità di sfidare gli eterni rivali dell’Inghilterra, ha appena strappato un pari con l’Olanda e tenterà di prendersi l’intera posta in palio contro il piccolo Lussemburgo.

Vittoria che non sembra in discussione neanche per gli stessi Oranje, favoriti nell’amichevole con la Georgia. I ragazzi di Frank De Boer si riaffacciano su questa competizione dopo aver mancato quella del 2016, oltre al Mondiale 2018. Dispongono di un’enorme quantità di talento, ma ultimamente convincono poco, soprattutto in fase di non possesso palla dove non potranno contare sullo juventino De Ligt fermo per infortunio.

Infine, scenderanno in campo anche quattro nazionali che non sono riuscite a strappare un pass per Euro 2020. La Norvegia di Haaland sarà impegnata in uno scontro tutt’altro che scontato con la Grecia, mentre l’Azerbaigian, allenato dall’allenatore italiano De Biasi, potrebbe fare il colpaccio in casa di una Moldavia in caduta libera.

Leggi anche: Sizikova, il video con i doppi falli sospetti: nel mirino le scommesse truccate

Amichevoli internazionali: le possibili vincenti

Austria o pareggio (in Austria-Slovacchia, ore 17:30)
Danimarca (in Danimarca-Bosnia, ore 18:00)
Scozia (in Lussemburgo-Scozia, ore 18:00)
Azerbaigian o pareggio (in Moldavia-Azerbaigian, ore 18:00)
Olanda (in Olanda-Georgia, ore 18:00)

Amichevoli internazionali: le partite da almeno un gol per squadra

Austria-Slovacchia, ore 17:30
Norvegia-Grecia, ore 19:00

Le partite da almeno tre gol complessivi

Danimarca-Bosnia, ore 18:00
Olanda-Georgia, ore 18:00