Bundesliga, Arminia Bielefeld-Hoffenheim e altre partite del sabato: pronostici

bundesliga
Sebastian Hoeness (Getty Images)

Bundesliga, Arminia-Hoffenheim, Augsburg-Werder, Bayer-Union e Hertha-Colonia sono quattro partite che si giocano sabato: probabili formazioni e pronostici.

ARMINIA BIELEFELD – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

Reduce dalla trionfale promozione ottenuta nella scorsa annata calcistica, durante la quale ha dominato il campionato tedesco di seconda serie, l’Arminia Bielefeld deve provare a confermare la categoria. Fabian Klos e compagni sono tuttora coinvolti nella lotta per non retrocedere, perciò giocheranno verosimilmente con enorme determinazione il match che li attende in questo weekend.

L’Hoffenheim si era avvicinato all’attuale stagione con tanto entusiasmo, dopo aver affidato la panchina all’emergente Sebastian Hoeness. Con il passare dei mesi, invece, i dubbi sulla validità del progetto tecnico sono aumentati sempre di più: il rendimento, infatti, si è rivelato decisamente inferiore alle aspettative. La salvezza è stata raggiunta, ma rappresentava davvero l’obiettivo minimo da centrare in Bundesliga. Anche nelle altre competizioni, oltretutto, i problemi non sono mancati: il cammino in Coppa di Germania è terminato presto, esattamente come quello in Europa League, torneo in cui il club di Sinsheim ha disputato un’ottima fase a gironi, prima di farsi eliminare dal non irresistibile Molde nei sedicesimi.

Ormai privi di stimoli, gli ospiti saranno verosimilmente messi in crisi dai propri avversari, decisamente più motivati.

Il pronostico

L’Arminia Bielefeld potrebbe vincere.

Bundesliga: le probabili formazioni di Arminia Bielefeld-Hoffenheim

ARMINIA BIELEFELD (4-3-3): Ortega; Brunner, Pieper, Nilsson, Lucoqui; Kunze, Prietl, Maier; Doan, Klos, Voglsammer.
HOFFENHEIM (4-2-3-1): Pentke; Kaderabek, Posch, Akpoguma, Sessegnon; Grillitsch, Samassekou; Skov, Kramaric, Baumgartner; Bebou.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1

Leggi anche: Friburgo-Bayern Monaco, Bundesliga: probabili formazioni e pronostici

AUGSBURG – WERDER BREMA | sabato ore 15:30

Entrambe le squadre lottano per la salvezza e sono reduci da brutti risultati: ecco perché si apprestano a disputare uno scontro diretto molto delicato.

Nel tentativo di sovvertire una situazione complicata, l’Augsburg ha recentemente deciso di esonerare Heiko Herrlich e di affidarsi ancora una volta a Markus Weinzierl, già alla guida di questa formazione tra il 2012 e il 2016. Il ritorno del tecnico nativo di Straubing, però, è coinciso con una sconfitta per 2-1 sul campo dello Stoccarda.

Durante l’attuale stagione, dopo la rocambolesca salvezza festeggiata al termine della scorsa annata, il Werder Brema sembrava quantomeno poter rimanere in massima serie con un po’ più di tranquillità. Adesso, invece, sta rischiando nuovamente in modo concreto la retrocessione: avendo conquistato un solo punto nelle ultime otto partite di campionato, si trova davvero in seria difficoltà.

Viste le premesse, il match in programma alla WWK Arena si preannuncia equilibrato e combattuto.

Il pronostico

Un pareggio non è da escludere.

Bundesliga: le probabili formazioni di Augsburg-Werder Brema

AUGSBURG (4-4-2): Gikiewicz; Gumny, Oxford, Gouweleeuw, Pedersen; Hahn, Moravek, Khedira, Vargas; Richter, Niederlechner.
WERDER BREMA (4-3-2-1): Pavlenka; Gebre Selassie, Veljkovic, Moisander, Augustinsson; Eggestein, Gross, Bittencourt; Sargent, Rashica; Fullkrug.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

BAYER LEVERKUSEN – UNION BERLINO | sabato ore 15:30

Da quando ha rimpiazzato Peter Bosz con Hannes Wolf, il Bayer Leverkusen ha giocato sei partite ed è uscito sconfitto soltanto dalla durissima trasferta sul campo del Bayern Monaco. Il nuovo allenatore è stato capace di rilanciare i rossoneri, tornati in corsa per una qualificazione europea, obiettivo inseguito anche dall’Union, protagonista di un’annata sorprendente. La squadra di Berlino, che sembrava destinata a inseguire con affanno la salvezza, ha saputo stupire tutti e si è insediata a ridosso delle posizioni di vertice della classifica di Bundesliga.

I padroni di casa dovranno fare attenzione all’entusiasmo della formazione guidata in panchina da Urs Fischer: essendo superiori dal punto di vista tecnico e avendo ritrovato fiducia nelle ultime settimane, comunque, saranno presumibilmente in grado di brillare per larghi tratti del match.

Il pronostico

È probabile che il Bayer Leverkusen esca imbattuto da questo confronto.

Bundesliga: le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Union Berlino

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Tah, S. Bender, Tapsoba, Wendell; Palacios, Aranguiz; Gray, Wirtz, Diaby; Schick.
UNION BERLINO (3-4-1-2): Luthe; Friedrich, Knoche, Schlotterbeck; Trimmel, Gentner, Andrich, Lenz; Endo; Pohjanpalo, Kruse.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

HERTHA BERLINO – COLONIA | sabato ore 15:30

Il Colonia pensa già al futuro. Al termine di questa stagione, infatti, affiderà il ruolo di allenatore a Steffen Baumgart: l’annuncio ufficiale è arrivato pochi giorni fa. Intanto, però, questa squadra deve concentrarsi anche sull’attualità: penultima in Bundesliga, sta disperatamente provando a evitare la retrocessione. La pesante sconfitta interna subita nello scorso weekend per mano del Friburgo ha ulteriormente inguaiato una formazione in piena crisi ormai da tempo, che si avvicina con poca fiducia a un fondamentale scontro diretto.

L’Hertha sta attraversando un ottimo periodo: è reduce da sette risultati utili consecutivi, il più recente dei quali si è materializzato in settimana alla Veltins Arena, dove lo Schalke si è arreso per 2-1 in un recupero del trentunesimo turno del massimo campionato tedesco.

Il club di Berlino è tornato in piena corsa per la salvezza e dovrebbe mettersi in mostra ancora una volta, approfittando delle sopracitate difficoltà dei propri avversari, attesi da una trasferta davvero impegnativa.

Il pronostico

L’Hertha Berlino conquisterà verosimilmente almeno un punto.

Bundesliga: le probabili formazioni di Hertha Berlino-Colonia

HERTHA BERLINO (3-4-2-1): Schwolow; Klunter, Stark, Dardai; Pekarik, Ascacibar, Tousart, Zeefuik; Darida, Radonjic; Piatek.
COLONIA (4-2-3-1): T. Horn; Ehizibue, Bornauw, Czichos, J. Horn; Skhiri, Meyer; Wolf, Duda, Kainz; Andersson.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1