Genoa-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Genoa-Sassuolo
Scamacca e Destro (Getty Images)

Genoa-Sassuolo è una partita della trentacinquesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 12:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

GENOA – SASSUOLO | domenica ore 12:30

Ambiziosa ma tardiva la rimonta tentata domenica scorsa dal Genoa contro una Lazio che ormai all’Olimpico non fa più prigionieri. Il Grifone si è svegliato tardi nella trasferta romana che, in teoria, avrebbe potuto avvicinarlo alla salvezza: peccato che i rossoblù abbiano cominciato a giocare con un altro piglio solo nell’ultima mezz’ora, quando il match era già appannaggio dei biancocelesti, sul 4-1 ad inizio secondo tempo. Poi l’uno-due Scamacca-Shomurodov aveva improvvisamente riaperto i giochi e messo i brividi agli uomini di Simone Inzaghi, costretti a dieci minuti di sofferenza prima di potersi godere l’ennesimo successo casalingo.

Il 4-3 finale è la terza sconfitta in cinque partite per un Genoa che, a quattro partite dalla fine del campionato, ha cinque punti di vantaggio sul terzultimo posto occupato dal Benevento, ma non può permettersi di rimanere spensierato e tirare i remi in barca confidando nelle disgrazie altrui.

Davide Ballardini lo sa bene e pretenderà la massima concentrazione dai suoi contro il Sassuolo, improvvisamente tornato a sperare nell’Europa. In poche settimane, grazie alle quattro vittorie consecutive contro Benevento, Fiorentina, Milan e Sampdoria, i neroverdi hanno ripreso la claudicante Roma, distratta dall’impegno in coppa, che adesso è distante solamente due punti. Hanno inoltre fermato la corsa dell’Atalanta, con un Consigli strepitoso nel neutralizzare il possibile vantaggio di Muriel dal dischetto. Di questo passo, il settimo posto e la Conference League non sono più un’utopia.

Genoa-Sassuolo
Domenico Berardi (Getty Images)

Genoa-Sassuolo: le ultime notizie sulle formazioni

Per Ballardini i principali problemi si chiamano Biraschi e Criscito: il primo ha terminato anzitempo il suo campionato per un grave infortunio, mentre il secondo potrebbe saltare il Sassuolo per un problema muscolare. Il tecnico è orientato a dare una chance a Cassata, favorito sulla fascia sinistra su Ghiglione e Czyborra. Davanti Destro e Pandev si alterneranno con Scamacca e Shomurodov.

Tra i convocati del Sassuolo ritorna Caputo dopo oltre un mese, ma il titolare in attacco sarà Raspadori. Dietro al giovane centravanti il trio formato da Berardi, Djuricic e Boga. In mediana De Zerbi opterà per Maxime Lopez, in vantaggio su Obiang per affiancare l’inamovibile Locatelli. Vista la squalifica di Marlon, i due centrali di difesa saranno Chiriches e Ferrari.

Come vedere Genoa-Sassuolo in diretta TV e in streaming

Genoa-Sassuolo, in programma domenica alle 12:30 allo stadio “Ferraris” di Genova, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Gara aperta a qualsiasi tipo di risultato, con entrambe le squadre in lotta per obiettivi diversi. Il Sassuolo dovrebbe evitare la sconfitta in un match da almeno tre gol complessivi. 

Le probabili formazioni di Genoa-Sassuolo

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Cassata; Destro, Pandev.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2