Inter-Sampdoria, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Inter-Sampdoria
L'esultanza dei giocatori dell'Inter (Getty Images)

Inter-Sampdoria è una partita della trentacinquesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 18:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

INTER – SAMPDORIA | sabato ore 18:00

L’Inter ha dovuto aspettare undici lunghi anni per poter tornare a fregiarsi del titolo di campione d’Italia. L’attesa è terminata domenica scorsa, con quattro giornate d’anticipo. Anche la matematica ha assegnato lo scudetto, meritatissimo, ad Antonio Conte e i suoi ragazzi: è il diciannovesimo della storia del club. Un giorno prima i nerazzurri avevano sbancato Crotone (0-2) con le reti di Eriksen e Hakimi, ma l’ufficialità è arrivata soltanto ventiquattr’ore dopo, grazie al pareggio dell’Atalanta sul campo del Sassuolo. Qualche brivido prima del rigore sbagliato da Muriel nel finale, ma l’1-1 della Dea in Emilia ha permesso ai tifosi della Beneamata di scendere in piazza e dare sfogo alla loro gioia.

Una cavalcata vincente, quella dell’Inter, che non si è più fermata dal successo nel derby contro il Milan a febbraio. Poi la serie di undici vittorie consecutive, interrotta solo dal fisiologico calo, una volta che anche gli stessi giocatori avevano capito che fosse fatta.

Match che dunque avrà poco o nulla da dire quello con la Sampdoria di Claudio Ranieri. I blucerchiati, che lo scorso gennaio regalarono a Conte uno dei pochi dispiaceri della sua stagione, una volta blindata la salvezza si stanno togliendo diverse soddisfazioni, come l’ottimo 2-0 sulla Roma di sette giorni fa, a firma di Adrien Silva e Jankto. Verosimilmente la Samp chiuderà nona, posizione su cui Ranieri avrebbe apposto la firma ad inizio torneo.

Inter-Sampdoria
Candreva e Thorsby (Getty Images)

Inter-Sampdoria: le ultime notizie sulle formazioni

Antonio Conte è stato chiaro. In queste ultime giornate la volontà è quella di dare spazio a chi ha giocato poco. Possibile, dunque, un massiccio turnover con la Samp. Davanti Sanchez e Pinamonti scalpitano dietro alla LuLa, la coppia Lukaku-Lautaro. Altre novità potrebbero essere quelle di Sensi e Gagliardini a centrocampo e Ranocchia in difesa. E non è escluso che in porta vada il secondo, Radu.

Ranieri ha recuperato Ekdal e Quagliarella: a rischio la presenza dal 1′ di Adrien Silva a centrocampo e Keita in attacco. L’ex Candreva, uno dei migliori all’andata, è favorito su Damsgaard, mentre in difesa Tonelli è in vantaggio su Yoshida.

Leggi anche: Calciomercato Inter e Juventus: duello in Serie A, Lazio sotto attacco

Come vedere Inter-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Inter-Sampdoria è in programma sabato alle 18:00 allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 201) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Incontro che avrà valore solo per le statistiche: Conte ha già annunciato che darà spazio a chi ha giocato meno, motivo per cui la vittoria dell’Inter non è scontata. Con ogni probabilità si assisterà ad una gara piacevole, da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Perisic; Lukaku, Sanchez.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Keita, Gabbiadini.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2