Atp Madrid, i pronostici sugli incontri di mercoledì 5 maggio

Atp Madrid
Rafa Nadal (Getty Images)

Atp Madrid, mercoledì 5 maggio sono in programma undici partite del secondo turno: statistiche e pronostici.

Inizia ad entrare nel vivo l’Atp Masters 1000 di Madrid: nel secondo turno scendono in campo i più forti. E si parte subito con il botto. Alle 11:00 si assisterà all’incontro tra numero 3 al mondo, Daniil Medvedev, e il giovane spagnolo Alejandro Davidovich Fokina. Per il fortissimo tennista russo si tratta dell’esordio stagionale sulla terra rossa: ha dovuto fare i conti con il Covid-19, che lo ha tenuto fuori dalle scene per più di tre settimane, facendogli saltare Montecarlo e Barcellona. Medvedev parte ovviamente favorito sul rampante classe ’99 – all’Estoril è arrivato fino alla semifinale, dove si è arreso al più esperto Ramos Vinolas – ma il suo fisico potrebbe aver risentito del lungo stop forzato.

Avversario ostico anche per il numero 25 della classifica Atp, Cristian Garin, che dovrà vedersela con il ruvido Dominik Koepfer. Il cileno non ha iniziato benissimo il 2021, ma nel primo turino fa fatto fuori in maniera decisa l’esperto Verdasco e non dovrebbe avere problemi neanche con il tedesco.

Occhi puntati anche sulla sfida tra Schwartzman e Karatsev, in uno sorta di rivincita del match che andò in scena lo scorso febbraio agli Australian Open, che si aggiudicò il russo a sorpresa: stavolta l’argentino non farà l’errore di sottovalutare un giocatore che negli ultimi mesi ha fatto passi da gigante. Alle 12:15 rischia grosso il numero 6 al mondo Alexander Zverev contro il giapponese Nishikori: tormentato da un brutto infortunio al gomito, finora ha giocato al di sotto dei suoi standard e non è escluso che possa essere sorpreso dal nipponico, che ha Barcellona ha portato Rafa Nadal al terzo set.

Atp Madrid
Stefanos Tsitsipas (Getty Images)

Atp Madrid, le altre partite di oggi

In gran forma a Montecarlo, Dan Evans dovrebbe riuscire ad avere la meglio in tre set su Millman, mentre Delbonis è favorito su Ramos Vinolas: quest’ultimo, nonostante i progressi, non ha mai fatto faville a Madrid. Alle 14:50 impegno non insormontabile il numero 11 al mondo Bautista Agut contro il numero 39, John Isner, già superato un mese fa a Miami.

Il giapponese Nishioka, reduce da un grande prestazione su Krajinovic, difficilmente riuscirà a ripetersi contro il norvegese Ruud, attualmente tra i più in forma del circuito. Alle 15:00 sarà la volta del “re della terra rossa” Rafa Nadal: fresco di vittoria a Barcellona, il campione maiorchino affronterà il giovane connazionale Alcaraz, che alcuni intravedono come suo erede. Possibili almeno tre set.

Vittoria probabile anche quella del greco Stefanos Tsitsipas, che in serata (inizio previsto per le 20:15) dovrebbe prevalere in due set sul numero 35, Benoit Paire: il greco vive un ottimo momento, come ha dimostrato in Catalogna due settimane fa, battuto solo in finale da Nadal.

Leggi anche: Chelsea-Real Madrid, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Atp Madrid, possibili vincenti

Medvedev in Davidovich Fokina-Medvedev (3 Set)
Garin in Garin-Koepfer (2 Set)
Schwartzman in Schwartzman-Karatsev (3 Set)
Nishikori in Nishikori-Zverev (3 Set)
Nadal in Nadal-Alcaraz (3 Set)
Tsitsipas in Paire-Tsitsipas (2 Set)
Ruud in Ruud-Nishioka (2 Set)
Bautista Agut in Bautista Agut-Isner (3 Set)
Delbonis in Ramos Vinolas-Delbonis (2 Set)
Evans in Millman-Evans (3 Set)