Chelsea-Real Madrid, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Chelsea-Real Madrid
Kroos e Kanté durante la gara d'andata (Getty Images)

Chelsea-Real Madrid è una semifinale di ritorno della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00 a Stamford Bridge, Londra, in Inghilterra: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CHELSEA – REAL MADRID | mercoledì ore 21:00

Sognano di volare ad Istanbul, sede della finalissima 2021, anche Chelsea e Real Madrid, le due protagoniste dell’altra semifinale di Champions League. Forse più sottovalutata dal punto di vista mediatico rispetto a quella tra Manchester City e Psg, ma non per questo meno spettacolare e ricca di spunti di interesse. Nella gara d’andata, non a caso, si è assistito ad un perfetto equilibrio: sul terreno di gioco di Valdebebas, in Spagna, i primi 90′ si sono conclusi con il risultato di 1-1, parziale che regala ai Blues di Thomas Tuchel un piccolo ma importante vantaggio in vista del ritorno a Stamford Bridge, tutto da godere.

La chiave del match, una settimana fa, è stata sicuramente la difesa. Il Real Madrid è andato più volte in difficoltà contro una squadra organizzatissima come il Chelsea, che dal cambio di allenatore in poi ha acquisito una solidità mai posseduta prima.

Tuchel ha deciso di sbarrare ogni varco ai Blancos, cominciando con l’opprimere le loro fonti di gioco: Zinedine Zidane, in sostanza, non ha potuto replicare il tipo di partita che i suoi fecero nel quarto di finale contro il Liverpool, in questo momento difensivamente meno attrezzato ed efficace di Azpilicueta e compagni.

Ha funzionato, inoltre, la strategia di partire subito forte: dopo 14 minuti, infatti, il Chelsea era già in vantaggio con Pulisic, ma nella prima mezzora è andato più volte vicino al raddoppio, sfumato per i tanti errori di Werner davanti alla porta di Courtois. Il Real Madrid, tuttavia, per sua natura non conosce il verbo “arrendersi” e, poco prima di far rientro negli spogliatoi, ha trovato il gol del pareggio con il solito Benzema, sempre più letale nell’ultimo periodo nonché autentica risorsa per il tecnico tre volte campione d’Europa.

Chelsea-Real Madrid
Tuchel e Zidane (Getty Images)

Tutto è ancora in equilibrio

Una rete, quella dell’attaccante francese, che tiene in vita i madrileni, i quali in ogni caso a Londra non potranno permettersi di fare molti calcoli: con un’eventuale 0-0, infatti, dovrebbero dire addio alla finale.

Entrambe nell’ultimo fine settimana sono state costrette a spendere numerose energie: il Chelsea ha superato 2-0 il Fulham in uno dei tanti derby londinesi, assicurandosi altri tre punti pesanti in ottica qualificazione Champions, nonostante sia ancora tutta da conquistare. Anche il Real Madrid ha battuto in maniera autoritaria e convincente l’Osasuna (2-0), restando così in scia alla capolista Atletico Madrid, sempre avanti di soli due punti.

Le ultime notizie sulle formazioni

Tuchel non cambierà di una virgola il 3-4-3 che all’andata ha messo in crisi il Real Madrid, né i suoi interpreti modificheranno l’atteggiamento aggressivo con cui hanno affrontato i Blancos. Per quanto riguarda le scelte del tecnico tedesco, nel tridente d’attacco tra Mount e Pulisic potrebbe trovare spazio Havertz al posto del connazionale Werner. A centrocampo, invece, si prosegue con Azpilicueta e Chilwell esterni e la coppia centrale Jorginho-Kanté. Dubbi sulla presenza di Rudiger in difesa, ma l’ex romanista dovrebbe stringere i denti.

Dall’altra parte, Zidane recupera finalmente capitan Sergio Ramos: sarà di nuovo lui a prendere le redini della difesa, che però rischia di perdere un altro titolare, Varane. Al posto del francese, nel caso in cui il forfeit fosse confermato, giocherebbe Militao. Davanti spazio a Vinicius Jr. e Asensio, a supporto di Benzema, ma occhio ad un possibile inserimento di Hazard, ormai pienamente recuperato. Non dovrebbero esserci problemi per Valverde e Mendy, mentre non saranno a disposizione Vazquez e Carvajal.

Come vedere Chelsea-Real Madrid in diretta tv e streaming

Chelsea-Real Madrid è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà a Stamford Bridge, Londra, in Inghilterra. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Le possibilità di assistere ad un partita equilibrata come quella dell’andata sono molto alte. Il Chelsea resta leggermente favorito per la qualificazione, ma il Real Madrid può contare su fuoriclasse in grado di ribaltare tutto. Entrambe dovrebbe segnare un gol per parte anche stavolta. Nel primo tempo le reti complessive saranno verosimilmente meno di due.

Le probabili formazioni di Chelsea-Real Madrid

CHELSEA (3-4-3): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; Azpilicueta, Jorginho, Kanté, Chilwell; Mount, Havertz, Pulišić.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Valverde, Ramos, Militão, Nacho; Casemiro, Kroos, Modrić; Asensio, Benzema, Vinícius.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1