Villarreal-Arsenal, Europa League: probabili formazioni, pronostici

Villarreal-Arsenal
Unai Emery (Getty Images)

Villarreal-Arsenal è una semifinale d’andata di Europa League e si gioca giovedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VILLARREAL – ARSENAL | giovedì ore 21:00

L’Arsenal non suscita bei ricordi al Villarreal. Tutt’altro. Nell’album dei ricordi del club spagnolo c’è una data cerchiata in rosso: 25 aprile 2006, giorno della semifinale di ritorno di Champions League. Il sogno del Submarino amarillo di raggiungere la finalissima della massima competizione continentale andò ad infrangersi proprio contro i Gunners, all’epoca allenati da Arsene Wenger. I gialli non riuscirono a ribaltare l’1-0 di Londra: l’occasione per pareggiare i conti la sprecò l’argentino Juan Roman Riquelme, che al 90′ spedì in curva un calcio di rigore, tra le lacrime dei tifosi. A distanza di quindici anni, le strade delle due squadre si incrociano nuovamente in una semifinale europea. Stavolta lo scenario non è quello nobile della Champions: in palio c’è “solo” la finale di Europa League.

Sollevare il trofeo, tuttavia, permetterebbe ad entrambe di salvare una stagione al di sotto delle aspettative e relativamente anonima. Non sorride l’Arsenal in Premier League, ormai destinato ad un deludente decimo posto. Non gioisce neppure il Villarreal, fuori da tempo dalla corsa per la quarta posizione: solamente settimo in Liga, se il campionato finisse oggi Moreno e compagni dovrebbero accontentarsi della qualificazione alla nuova Conference League.

Va da sé, dunque, che conquistare l’atto finale di Danzica assuma un valore enorme: chi si aggiudica l’Europa League, infatti, strappa automaticamente un biglietto – peraltro come testa di serie – per la prossima Champions League, altrimenti irraggiungibile attraverso i tornei nazionali. Per arrivarci, il Villarreal dovrà sfatare il tabù semifinali: nei precedenti quattro tentativi non c’è mai riuscito.

Villarreal-Arsenal
Thomas e Nketiah dell’Arsenal (Getty Images)

La voglia di rivincita di Unai Emery

Ma ora in panchina c’è un veterano della competizione, Unai Emery, un altro che cova un grande desiderio di rivincita verso l’Arsenal, dopo l’esperienza non proprio felice al timone del blasonato club inglese conclusasi con l’esonero del 2019. In passato il tecnico basco ha alzato questa coppa per tre anni di seguito con il Siviglia, oltre alla finale giocata – e persa – con i Gunners due stagioni fa contro il Chelsea di Maurizio Sarri.

Che Emery sia uno specialista lo si può ben vedere dal percorso, nettissimo, dei suoi uomini: 11 vittorie e un pareggio nelle 12 gare disputate tra fase a gironi ed eliminazione diretta. Spediti a casa con il minimo sforzo Salisburgo, Dinamo Kiev e Dinamo Zagabria. È chiaro che l’attenzione del Villarreal sia ormai focalizzata sulla coppa, come dimostrano le due recenti sconfitte di fila in Liga contro Alaves e Barcellona.

Stesso discorso per l’Arsenal, che venerdì scorso si è arreso (0-1) all’Everton: anche per loro sarà all in sull’Europa League. Il cammino dei Gunners di Mikel Arteta è stato più tribolato rispetto a quello degli spagnoli, ma in trasferta finora si sono dimostrati impeccabili. Olympiacos e Slavia Praga, le ultime rivali della formazione londinese agli ottavi e ai quarti, ne sanno qualcosa.

Villarreal-Arsenal: le ultime notizie sulle formazioni

Emery opterà per uno scolastico 4-4-2, la cui punta di diamante è Gerard Moreno, 26 gol in stagione tra Liga ed Europa League. L’allenatore dovrà decidere se affiancargli Paco Alcacer o l’ex milanista Bacca, che spinge per una maglia da titolare. L’unico assente sicuro è Iborra, da tempo in infermeria per problemi muscolari. Pochi i dubbi di formazione: in porta andrà Rulli, davanti a lui linea a quattro con Albiol e Torres al centro e Foyth e Pedraza ai loro lati, Parejo e Capoue faranno da diga a centrocampo, coadiuvati da Trigueros e Chuckwueze sulle fasce.

Scelte forzate, invece, per Mikel Arteta, che dovrà fare a meno di giocatori importanti come Lacazette, Aubameyang, David Luiz e Tierney. L’attacco sarà dunque sulle spalle del giovane Nketiah, supportato da Saka, Odegaard e Pepé. In difesa Xhaka verrà adattato a terzino sinistro, dall’altra parte chance per Chambers. In mezzo, di fianco a Thomas, agirà Ceballos.

Come vedere Villarreal-Arsenal in diretta tv e streaming

Villarreal-Arsenal è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà all’Estadio de la Ceramica di Vila-real, in Spagna. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 253) oppure tramite Diretta Gol (canale 203 o canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Villarreal dovrebbe approfittare di un Arsenal incerottato ed evitare la sconfitta, per poi giocarsi la qualificazione all’Emirates Stadium tra una settimana. Entrambe le squadre dovrebbero segnare almeno un gol per parte. 

Le probabili formazioni di Villarreal-Arsenal

VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Pedraza; Trigueros, Parejo, Capoue, Chuckwueze; Moreno, Alcácer.
ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Chambers, Holding, Gabriel, Xhaka; Partey, Ceballos; Saka, Ødegaard, Pépé; Nketiah.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1