Pordenone-Pisa, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Pordenone-Pisa
Patrick Ciurria (Getty Images)

Pordenone-Pisa è il recupero della trentesima giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

PORDENONE – PISA | sabato ore 14:00

Il Pordenone è reduce dal successo nello scontro diretto per la salvezza con il Frosinone. I friulani, però, per essere al riparo da brutte sorprese devono ancora conquistare qualche punto ad iniziare da quelli in palio con i nerazzzuri. Il Pisa, già col 3-0 al Cosenza, si è portato avanti riguardo a questo discorso e vuole chiudere i discorsi con la parte bassa della classifica.

Le ultime notizie sulle formazioni

Domizzi non può fare affidamento su due titolari: Musiolik e Calò, infatti, sono stati squalificati dal Giudice Sportivo. Ancora indisponibili Morra e Finotto, posiziona Zammarini alle spalle del tandem Ciurria-Butic. D’Angelo dal canto suo torna in panchina e, per Pordenone-Pisa, deve sostituire con Belli lo squalificato Birindelli. Out Varnier e Masucci, in attacco Vido e Marconi con Gucher ancora trequartista.

Pisa-Cosenza
D’Angelo (Getty Images)

Come vedere Pordenone-Pisa in diretta tv e streaming

Pordenone-Pisa è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Teghil” di Lignano Sabbiadoro. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Scontro che il Pordenone deve portare a casa ad ogni costo per non essere risucchiato nella lotta-salvezza. Il Pisa gioca senza pensieri. Gara da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Pordenone-Pisa

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Barison, Falasco; Magnino, Misuraca, Scavone; Zammarini; Ciurria, Butic.
PISA (4-3-1-2): Gori; Belli, Meroni, Caracciolo, Beghetto; Marin, De Vitis, Mazzitelli; Gucher; Vido, Marconi.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2