Milan-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

pronostici
Un'esultanza dei giocatori del Milan (Getty Images)

Milan-Sassuolo è una partita della trentaduesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 18:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – SASSUOLO | mercoledì ore 18:30

L’annuncio relativo alla Superlega sta monopolizzando, com’è giusto che sia, l’informazione, ma il pensiero fisso del Milan e di Stefano Pioli continua ad essere la Champions League. Almeno per il momento.

In attesa di capire cosa succederà da qui alla prossima estate, il club rossonero – una delle tre società italiane che dovrebbero prendere parte a questa nuova competizione a numero chiuso – ha fretta di blindare il secondo posto dietro ai cugini dell’Inter, ormai avviati verso la vittoria del loro diciannovesimo scudetto, e assicurarsi il ritorno nella massima rassegna continentale dopo sette lunghi anni.

La vittoria per 2-1 sul Genoa, domenica scorsa, non è stata convincente dal punto di vista della qualità del gioco – il Milan è come se improvvisamente abbassasse i ritmi in alcune fasi del match e finisse con il far prendere coraggio all’avversario – ma ha conquistato tre punti pesantissimi, alla luce dei risultati delle dirette concorrenti. La sconfitta della Juventus a Bergamo e il pareggio nel big match tra Napoli e Inter sono stati accolti favorevolmente da Pioli e i suoi uomini, adesso a +6 dal quinto posto e a -9 dal primo, posto che raggiungere i nerazzurri in vetta è una vera e propria missione impossibile. La sfortunata autorete del genoano Scamacca ha regalato ai rossoneri il primo successo a San Siro dallo scorso 7 febbraio, sfatando un tabù durato oltre due mesi.

Atalanta-Sassuolo
Berardi esulta dopo il gol alla Sampdoria (Getty Images)

Recuperato Ibrahimovic – assente per squalifica nell’ultimo turno – per il Milan c’è l’esame Sassuolo, allenato da quel Roberto De Zerbi che da calciatore mosse i primi passi proprio nel settore giovanile meneghino.

I neroverdi, anche contro la Fiorentina – surclassata 3-1 nel secondo tempo dopo essere finiti sotto nella prima frazione di gioco – hanno dato una grande prova di professionalità, dimostrando di non sentirsi assolutamente già in vacanza, nonostante l’unico obiettivo sia rimasto l’ottavo posto.

Milan-Sassuolo: le ultime notizie sulle formazioni

Romagnoli è pienamente recuperato e dovrebbe riprendere il suo posto al centro della difesa accanto a Tomori. Sta meglio anche Calabria, ma il terzino inizialmente farà spazio a Dalot, per essere poi impiegato a gara in corso. Possibile turnover in mediana, con Tonali che farà rifiatare Bennacer. Il ritorno di Ibrahimovic favorirà l’arretramento di Rebic, esterno alto nel trio composto pure da Calhanoglu e Saelemaekers. Fuori Leao, apparso spento contro il Genoa.

Nel Sassuolo Maxi Lopez e Obiang lottano per una maglia: uno dei due farà compagnia a Locatelli, che partirà dal 1′ contro la sua ex squadra. Contro la Fiorentina De Zerbi ha ritrovato un gran Berardi, autore dei due gol – entrambi su rigore – che hanno ribaltato i viola. Toccherà a lui guidare il reparto avanzato, insieme a Djuricic, Boga e Raspadori. In difesa Toljan e Rogerio saranno preferiti a Muldur e Kyriakopoulos.

Leggi anche: Super League, il Napoli tentenna e Florentino Perez seduce la Roma

Come vedere Milan-Sassuolo in diretta TV e in streaming

Milan-Sassuolo è in programma mercoledì alle 18:30 allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Il Sassuolo non ha alcuna intenzione di regalare punti, come ha già fatto intendere nelle partite contro Benevento e Fiorentina e, ormai libero mentalmente, andrà a San Siro a giocarsela a viso aperto. Per il Milan si prospetta una gara non semplice: verosimilmente i rossoneri la spunteranno di misura, al termine di un match ricco di gol, almeno quattro complessivi. 

Le probabili formazioni di Milan-Sassuolo

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

Milan-Sassuolo: chi vince?

  • Milan (52%, 52 Votes)
  • Pareggio (33%, 33 Votes)
  • Sassuolo (15%, 15 Votes)

Total Voters: 100

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 3-2