Milan-Genoa, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Genoa
Rafael Leao (Getty Images)

Milan-Genoa è una partita della trentunesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 12:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – GENOA | domenica ore 12:30

La vittoria di Parma nello scorso turno di campionato è stata la conferma di come il Milan in trasferta sia un rullo compressore: i rossoneri vantano un rendimento altissimo lontano da San Siro, dove l’unica sconfitta stagionale rimane quella con lo Spezia dello scorso febbraio. Più o meno dallo stesso periodo, tuttavia, il Diavolo non riesce più a vincere nel proprio stadio: un vera e propria maledizione, se si pensa che l’ultimo successo casalingo risale ad oltre due mesi fa, quando Stefano Pioli e i suoi uomini rifilarono un sonante 4-0 al Crotone.

I punti persi tra le mura amiche sono inevitabilmente una delle cause principali del sorpasso in vetta dell’Inter e della conseguente fuga dei nerazzurri, adesso volati addirittura a +11 e con il titolo ad un passo. Dopo aver accarezzato a lungo il sogno scudetto, il Milan non può adagiarsi perché dietro le altre non sono rimaste a guardare e anche il piazzamento Champions – l’obiettivo iniziale prefissato dalla società – non è più così al sicuro. Battere il Genoa ormai vicino alla conquista dell’ennesima salvezza, potrebbe essere cruciale nella giornata degli scontri diretti, quelli tra Atalanta e Juventus e tra Napoli e Inter. Oltra a sfatare il tabù Meazza, Pioli ne approfitterebbe per staccare di nuovo e inseguitrici oppure rosicchiando qualche punticino ai cugini, rimettendogli al tempo stesso un po’ di quella pressione che nella loro serie interminabile di vittorie non hanno ancora avuto.

Milan-Genoa
Andrea Masiello (Getty Images)

Genoa tranquillo, ma sempre ostico

Rispetto alle concorrenti, infatti, il Milan ha di fronte un impegno sicuramente non proibitivo, malgrado la squadra rinata tra dicembre e gennaio con Davide Ballardini al timone non abbia alcuna intenzione di andare a Milano per recitare la parte della vittima sacrificale. I 32 punti – con un incoraggiante vantaggio di dieci lunghezze sul Cagliari terzultimo – in questo momento sono una garanzia per il Genoa, ma ciò non significa che i rossoblù non possano giocarsi le loro carte e mettere in difficoltà il Milan, come del resto hanno fatto una settimana fa a Torino con la Juventus, pur cedendo alla fine 3-1 davanti ai bianconeri.

Milan-Genoa: le ultime notizie sulle formazioni

Nel match di Parma, Ibrahimovic è stato squalificato per una presunta frase ingiuriosa rivolta all’arbitro Maresca e dovrà saltare il Genoa: al suo posto, Pioli schiererà Leao – che in Emilia si è sbloccato tornando al gol – come prima punta, supportato da Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic. In difesa è tornato disponibile Romagnoli, ma dovrà vincere il ballottaggio con Tomori. I due terzini saranno Dalot, che dovrebbe prevalere su Kalulu, e Theo Hernandez.

Il Genoa dovrà fare a meno di Zappacosta: l’infortunio patito a Torino fortunatamente non è grave, ma l’esterno non a Milano non giocherà per precauzione. Sulle fasce allora Ballardini pensa a Ghiglione e Czyborra, mentre in mezzo c’è la novità Melegoni con Strootman e Behrami: lo svizzero farà rifiatare Badelj, anche in vista del turno infrasettimanale. Dietro Zapata rimpiazzerà lo squalificato Criscito, in attacco invece si va verso la conferma della coppia Scamacca-Destro.

Come vedere Milan-Genoa in diretta TV e in streaming

Milan-Genoa, in programma domenica alle 12:30 allo stadio “Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Milan stavolta non dovrebbe sbagliare la prova San Siro, prendendosi tre punti fondamentali nella corsa Champions. Non è escluso che il Genoa segni almeno un gol in un match in cui i rossoneri chiuderanno verosimilmente in vantaggio sia il primo che il secondo tempo.

Le probabili formazioni di Milan-Genoa

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.
GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Melegoni, Behrami, Strootman, Czyborra; Destro, Scamacca.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1