Slavia Praga-Arsenal, Europa League: probabili formazioni, pronostici

Slavia Praga-Arsenal
Cedric Soares inseguito da Dorley (Getty Images)

Slavia Praga-Arsenal è una partita di ritorno dei quarti di finale di Europa League e si gioca giovedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SLAVIA PRAGA – ARSENAL | giovedì ore 21:00

Giovedì scorso, a Londra, lo Slavia Praga si è confermato la “bestia nera” delle squadre britanniche. Dopo aver eliminato Leicester e Rangers nei turni precedenti, rimanendo peraltro imbattuto, nell’andata dei quarti di finale ha messo i brividi anche all’Arsenal, che al termine dei primi 90′ di questa doppia sfida – squilibrata in realtà solo sulla carta – non è per nulla sicuro di approdare in semifinale.

Gli uomini di Jindrich Trpisovsky, infatti, hanno giocato alla pari dei Gunners per l’intera durata del match, facendo leva su un’organizzazione tattica eccellente e soprattutto su un vero e proprio muro difensivo. Strategia che aveva già funzionato in altre occasioni, contro formazioni qualitativamente superiori ed abituate a dominare il possesso della palla.

Sul piano dello spettacolo, quella dell’Emirates Stadium non la si può definire una gara esaltante, tutt’altro. Nei primi 86 minuti di gioco è successo relativamente poco, con l’Arsenal alla costante ricerca di una breccia all’interno della difesa biancorossa. Il primo vero sussulto è arrivato allo scadere: su assist di Aubameyang, l’esterno Pepé ne approfittava per regalare il vantaggio ai padroni di casa. Un risultato, l’1-0, che sarebbe stato preziosissimo e avrebbe costretto i cechi ad impostare una gara di stampo offensivo al ritorno. A guastare la festa dei ragazzi di Mikel Arteta, tuttavia, ci ha pensato il difensore dello Slavia Praga, Tomas Holes, che ha trovato l’insperata rete dell’1-1 nel terzo minuto di recupero, quando ormai era praticamente fatta.

Slavia Praga-Arsenal
L’esultanza dello Slavia Praga dopo il gol di Holes (Getty Images)

Al Sinobo Stadium, l’Arsenal non avrà scelta: dovrà segnare ad ogni costo per evitare di fare i conti con un’eliminazione che sarebbe l’ennesimo fallimento di quest’annata non particolarmente positiva. In campionato, intanto, il successo per 3-0 sullo Sheffield United ad un passo dalla retrocessione matematica ha permesso ai londinesi di restare aggrappati al treno per l’Europa, che resta in ogni caso improbabile.

Lo Slavia Praga, invece, ha vinto in maniera netta (2-0) il derby con lo Sparta, portandosi a +17 sul secondo posto. Per Trpisovsky e i suoi si è trattato del quinto clean sheet nelle ultime sei gare ufficiali.

Slavia Praga-Arsenal: le ultime notizie sulle formazioni

Problemi in difesa per lo Slava Praga che, oltre all’esperto Kudela, non avranno a disposizione né HovorkaDeli, quest’ultimo fermato dal virus. Trpisovsky spera di recuperare anche gli attaccanti Olayinka e Sima, assenti nel derby con lo Sparta.

Non è completamente sereno neanche Arteta, alle prese con i dubbi relativi alla presenza di Saka e Aubameyang, che sarebbero due perdite dolorose in un match in cui i Gunners dovranno per forza attaccare. Altri due probabili assenti, che si aggiungerebbero ai lungodegenti Tierney e David Luiz, sono Smith Rowe e Odegaard: motivo per cui, in appoggio all’unica punta Lacazette – autore di una doppietta contro lo Sheffield United – potrebbero esserci Pepé, Dani Ceballos e Martinelli.

Come vedere Slavia Praga-Arsenal in diretta tv e streaming

Slavia Praga-Arsenal è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà al Sinobo Stadium di Praga, in Repubblica Ceca. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 254) oppure tramite Diretta Gol (in chiaro su TV8 oppure canale 203 o canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Partita molto delicata per l’Arsenal, il cui unico modo per rientrare in Europa dalla porta principale è proprio alzare l’Europa League, l’ultimo appiglio per rendere questa stagione meno amara. La loro vittoria a Praga contro uno Slavia solidissimo non è però affatto scontata. Verosimilmente gli ospiti eviteranno la sconfitta in un match da un gol per parte e non è escluso che si vada ai supplementari.

Le probabili formazioni di Slavia Praga-Arsenal

SLAVIA PRAGA (4-3-3): Kolar; Bah, Holes, Zima, Boril; Hromada, Provod, Stanciu; Dorley, Sima, Olayinka.
ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Chambers, Holding, Gabriel, Cedric; Xhaka, Partey; Pepe, Ceballos, Martinelli; Lacazette.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1