AFC Champions League, i pronostici sulle partite di mercoledì 14 aprile

AFC Champions League
Guilherme dell'Al-Sadd (Getty Images)

Afc Champions League, prende il via la fase a gironi della massima competizione asiatica per club: statistiche e pronostici.

Inizia ad entrare nel vivo la 40ª edizione della massima competizione calcistica per club dell’Asia. Si partirà ufficialmente mercoledì 14 aprile, nonostante si debbano giocare ancora alcuni match relativi ai playoff di qualificazione. I campioni in carica sono i sudcoreani dell’Ulsan Hyundai, che nell’edizione 2020 hanno trionfato per la seconda volta nella loro storia, sconfiggendo in finale gli iraniani del Persepolis.

Riparte l’avventura del Pakhtakor Tashkent, inserito nel gruppo B con Tractor, Al-Sharja e Air Force Club. Gli uzbeki – che in questa competizione vantano dei trascorsi importanti – devono cancellare l’incredibile eliminazione dello scorso anno contro il Persepolis, malgrado godessero dei favori del pronostico.

Il nuovo corso del Pakhtator

Guidati da un nuovo allenatore, l’olandese Huistra, faranno il possibile per iniziare con il piede giusto nella sfida contro il Tractor, una delle squadre più popolari dell’Iran. Queste due squadre si ritrovano faccia a faccia dopo cinque stagioni, quando, inserite anche all’epoca nello stesso girone, il doppio confronto finì con una vittoria per parte.

AFC Champions League
Pieter Huistra (Getty Images)

Partono favoriti anche gli emiratini dell’Al Sharjah: il loro esordio avverrà con l’Air Force Club, che rimette piede nell’AFC Champions League dopo tredici anni dall’ultima volta. La formazione irachena in passato ha alzato ben tre volte questo trofeo.

Esordio complicato per l’Al-Sadd di Xavi

Ci sono invece tante aspettative sui qatarioti dell’Al-Sadd, reduci da una stagione strepitosa in patria, in cui hanno vinto il campionato rimanendo imbattuti. Debutto complicato per la squadra allenata dall’ex stella del Barcellona e della nazionale spagnola Xavi. Di fronte avranno gli iraniani del Foolad, i quali hanno appena battuto 4-0 l’Al-Ain nei playoff. Visto l’atteggiamento quasi sempre votato all’attacco dei padroni di casa, difficilmente i gol saranno pochi in questo match.

Nel medesimo raggruppamento, quello D, fa il suo esordio assoluto l’Al Wihdat, la prima formazione giordana a prendere parte alla fase a gironi dell’AFC Champions League. Contro il più esperto Al-Nassr potrebbero scontare la poca esperienza a questi livelli.

Nel gruppo E, un’altra gara interessante è quella tra i finalisti della scosta stagione, gli iraniani del Persepolis, e l’Al-Wahda, che lo scorso anno fu costretto a ritirarsi per via della pandemia. Iraniani favoriti, ma non è escluso che i gol complessivi siano almeno tre.

L’esordio degli indiani del Goa

Occhi puntati anche sulla “prima volta” di una squadra indiana, il Goa, che se la vedrà con i qatarioti dell’Al-Rayyan. Il tecnico Ferrando si affiderà a Gonzalez, Bedia e Ortiz, reduci da una stagione pazzesca nel loro campionato. L’Al-Rayyan invece è allenato da Laurent Blanc, campione del Mondo e d’Europa con la Francia, che ha accettato questa intrigante sfida. I suoi uomini dovrebbero evitare la sconfitta, in una gara da un gol per parte.

Leggi anche: Borussia Dortmund-Manchester City, Champions League: formazioni, pronostici

AFC Champions League: possibili vincenti

Pakhtator Tashkent (in Pakhtator Tashkent-Tractor, ore 17:00)
Al-Sharjah (in Al-Sharjah-Air Force Club, ore 20:00)
Al-Nassr (in Al Wihdat-Al-Nassr, ore 20:00)
Persepolis (in Persepolis-Al-Wahda, ore 16:30)
Al-Rayyan o pareggio (in Goa-Al-Rayyan, ore 19:00)

AFC Champions League: le partite da almeno un gol per squadra

Al-Sadd-Foolad Khuzestan, ore 20:00
Goa-Al-Rayyan, ore 19:00

Le partite da almeno tre gol complessivi

Pakhtator Tashkent-Tractor, ore 17:00
Al-Sadd-Foolad Khuzestan, ore 20:00
Persepolis-Al-Wahda, ore 16:30