Svezia-Georgia, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Svezia-Georgia
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Svezia-Georgia è una partita della prima giornata del gruppo B di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma giovedì alle 20:45. Il match verrà disputato alla Friends Arena di Solna, in Svezia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SVEZIA – GEORGIA | giovedì ore 20:45

La Svezia aveva ormai metabolizzato l’addio di una leggenda come Zlatan Ibrahimovic, che nel 2016 fa aveva deciso di interrompere il suo rapporto con la nazionale. Ma il talento nativo di Malmo – che sta vivendo una sorta di seconda giovinezza al Milan – a distanza di quasi cinque anni dall’ultima presenza in maglia gialloblù, ci ha ripensato. E solo poche settimane fa si è detto disponibile ad un’eventuale chiamata del c.t. Janne Andersson. Che, puntuale, è arrivata.

Ibrahimovic sarà dunque l’arma in più di una selezione che nel 2020 ha subito una leggera involuzione dopo la brillante qualificazione alla fase finale dei prossimi europei ma soprattutto dopo il buon Mondiale 2018, conquistato a scapito dell’Italia in un doppio playoff amarissimo per gli azzurri.

Gli svedesi, infatti, non sono riusciti a ripetersi in Nations League, retrocedendo dalla Lega a quella B nel girone con Francia, Portogallo e Croazia. Un bottino troppo misero – una vittoria e cinque sconfitte – per poter pensare di “sopravvivere”. L’imperativo, adesso, è voltare pagina, provando a contendere il primo posto alla Spagna, capitata per la terza volta di fila in un girone di qualificazione con gli scandinavi.

Svezia-Georgia
Willy Sagnol (Getty Images)

Il primo avversario di Ibrahimovic e della sua Svezia è la Georgia, guidata Willy Sagnol, vicecampione del mondo 2006 con la Francia. La nazionale caucasica ha ben figurato negli ultimi playoff per Euro 2020, venendo eliminata solamente in finale dalla Macedonia del Nord, approdata alla fase finale grazie ad un gol di Pandev. Senza particolari sussulti, invece, la Nations League, in cui la Georgia si è dovuta accontentare di un anonimo terzo posto.

Il selezionatore Andersson non si discosterà dal suo scolastico 4-4-2, con Ibrahimovic che, a meno di sorprese, dovrebbe giocare in coppia con Berg. Lo juventino Kulusevski, invece, sarà impiegato sulla fascia destra. Tante assenze nelle Georgia, in particolar modo rispetto all’ultimo match del 2020: mancheranno all’appello Davitashvili, Qazaishvili, Kacharava, Navalovski e Kvirkvelia.

Svezia-Georgia: il pronostico

La Svezia, con un Ibrahimovic in più, dovrebbe avere la meglio sulla modesta Georgia, in una partita da almeno tre gol complessivi. 

Le probabili formazioni

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Helander, Bengtsson; Kulusevski, Ekdal, Olsson, Forsberg; Ibrahimovic, Berg.
GEORGIA (4-2-3-1): Loria; Kakabadze, Khocholava, Kashia, Tabidze; Kvekveskiri, Kankava; Shengelia, Okriashvili, Lobzhanidze; Kvilitaia.

Svezia-Georgia: quanti gol verranno segnati

  • Almeno tre (69%, 63 Votes)
  • Meno di tre (31%, 28 Votes)

Total Voters: 91

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 3-0