Estonia-Repubblica Ceca, qualificazioni Mondiali 2022: formazioni, pronostici

Estonia-Repubblica Ceca
Matej Vydra (Getty Images)

Estonia-Repubblica Ceca è una partita della prima giornata del gruppo E di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma mercoledì alle 20:45. Il match verrà disputato all’Arena Lublin di Lublino, in Polonia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ESTONIA – REPUBBLICA CECA | mercoledì ore 20:45

Un’altra allettante sfida all’orizzonte per la Repubblica Ceca di Jaroslav Silhavy: tornare a disputare la fase finale di un campionato del mondo dopo sedici anni. L’ultima partecipazione dei cechi in Mondiale risale al 2006, quando in Germania non riuscirono a superare la fase a gironi, chiudendo così un ciclo importante cominciato dieci anni prima nell’Europeo inglese che li vide ottenere uno storico secondo posto.

Il risultati del biennio appena trascorso sono decisamente confortanti: nel 2019 hanno raggiunto la qualificazione ai prossimi campionati europei arrivando secondi dietro l’Inghilterra, mentre nel 2020 è arrivata la “promozione” in Lega A di Nations League dopo aver vinto il girone con Scozia, Israele e Slovacchia. Tra le nazionali europee di medio livello, la Repubblica Ceca è una di quelle più in ascesa: lo dimostrano anche le cinque vittorie nelle otto partite giocate dallo scorso settembre.

Il sorteggio non è stato inclemente per quanto riguarda le qualificazioni a Qatar 2022: l’unica che quasi certamente arriverà davanti ai cechi è il Belgio, ma le altre sono alla portata, compreso il Galles, con cui verosimilmente gli uomini di Silhavy si contenderanno la seconda posizione che dà l’accesso al playoff.

L’esordio della Repubblica Ceca avverrà contro l’Estonia, probabilmente la squadra più debole del raggruppamento. Gli estoni non vincono una gara ufficiale da marzo 2019, cioè da ben sedici partite. I risultati disastrosi hanno indotto la federazione a cambiare selezionatore: il nuovo c.t. Thomas Haberli ha il compito di evitare l’ultimo posto, arrivando davanti alla Bielorussia.

Estonia-Repubblica Ceca
Il nazionale estone Edgar Tur (Getty Images)

Nell’undici ceco partirà titolare il duo che sta contribuendo a fare le fortune del West Ham in Premier League, quello formato da Coufal e Soucek, mentre in attacco Vydra del Burnley dovrebbe essere preferito all’ex romanista Schick. L’Estonia invece scenderà in campo con un 4-2-3-1, in cui Haberli rimescolerà un po’ le carte rispetto all’ultimo match disputato a novembre. Il punto di riferimento offensivo degli estoni sarà Sappinen, centravanti del Flora Tallinn.

Leggi anche: Lettonia-Montenegro: pronostici e probabili formazioni

Estonia-Repubblica Ceca: il pronostico

La Repubblica Ceca è favorita e dovrebbe segnare almeno due gol. L’Estonia, invece, potrebbe non segnarne nemmeno uno.

Le probabili formazioni

ESTONIA (4-2-3-1): Hein; Lilander, Taam, Kuusk, Pikk; Kreida, Mosnikov; Liivak, Vassiljev, Sinyavskiy; Sappinen.
REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Kalas, Celustka, Mateju; Soucek, Kral; Masopust, Darida, Jankto; Vydra.

Estonia-Repubblica Ceca: chi vince?

  • Repubblica Ceca (80%, 41 Votes)
  • Estonia (16%, 8 Votes)
  • Pareggio (4%, 2 Votes)

Total Voters: 51

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 0-2