Molde-Granada, Europa League: probabili formazioni, pronostici

Molde-Granada
Molina (al centro) esulta dopo il gol al Molde nella gara d'andata (Getty Images)

Molde-Granada è una partita di ritorno degli ottavi di Europa League e si gioca giovedì alle 18:55: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MOLDE – GRANADA | giovedì ore 18:55

Proprio come fece nell’andata dei sedicesimi di finale contro il Napoli, anche contro i norvegesi del Molde il Granada ha fatto valere la legge del “Nuevo Los Carmenes”. Nel loro stadio, gli andalusi hanno vinto 2-0 – reti di Molina e Soldado – il primo round, assicurandosi di nuovo un importante vantaggio nella gara di ritorno. Che non si giocherà in Norvegia, ma sul campo neutro di Budapest per gli ormai noti problemi logistici legati alla pandemia da coronavirus.

La squadra di Diego Martinez sta compiendo un piccolo miracolo ed è ad un passo dal conquistare i quarti di finale di una competizione europea per la prima volta nella sua storia. Del resto, prima di questa stagione il Granada non aveva mai messo piede fuori dalla Spagna e solamente due anni fa militava il Segunda Division, la serie cadetta del campionato spagnolo.

Con la nuova proprietà – che ha rilevato da qualche anno la società dalla famiglia Pozzo, proprietaria dell’Udinese in Italia e del Watford in Inghilterra – i biancorossi sono cresciuti sotto tutti i punti di vista: anche in Liga stanno avendo un ottimo rendimento e sono ancora in corsa per raggiungere per il secondo anno di fila un piazzamento europeo. Importante, in tal senso, la vittoria di domenica scorsa contro la Real Sociedad, sconfitta 1-0 grazie ad un gol del difensore Sanchez.

Molde-Granada
I giocatori del Molde in cerchio (Getty Images)

Il Molde è forse la squadra con meno qualità ed esperienza tra quelle che hanno staccato il pass per gli ottavi, ma guai a sottovalutarlo. Ne sanno qualcosa i tedeschi dell’Hoffenheim, battuti 2-0 al ritorno in Germania dopo che il 3-3 ottenuto all’andata sembrava aver messo in ghiaccio la qualificazione. Gli uomini di Erling Moe hanno inoltre la possibilità di concentrarsi esclusivamente sugli impegni di Europa League, con il campionato norvegese che non riprendere prima del prossimo mese.

Molde-Granada: le ultime notizie sulle formazioni

Il Molde non potrà contare sul centrocampista Ellingsen, espulso nella gara d’andata giocata in Spagna. Alla Puskas Arena, dunque, è probabile che al suo posto il tecnico Moe scelga il giovane attaccante Fofana, giocando quindi con due punte invece di una sola. D’altra parte, il Molde è costretto ad attaccare per provare a ribaltare la sconfitta in Andalusia.

L’allenatore del Granada, Diego Martinez, fino a pochi giorni fa era in totale emergenza, ma nelle ultime ore ha invece recuperato diversi giocatori. Sono stati esclusi dalle convocazioni solamente Suarez e Foulquier. Voleranno dunque  in Ungheria anche Yan Eteki, Milla, Neva, Machis e Quini.

Come vedere Molde-Granada in diretta tv e streaming

Molde-Granada è in programma giovedì alle 18:55 e si giocherà alla Puskas Arena di Budapest (campo neutro), in Ungheria. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 256) oppure tramite Diretta Gol (canale 204 o canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Potrebbe essere un match sulla falsariga di quello di Napoli, con il Granada che si limiterà a difendere il 2-0 dell’andata sfruttando gli spazi concessi dall’avversario per trovare quel gol che sigillerebbe la qualificazione. A differenza di tre settimane fa, anche il Molde verosimilmente segnerà almeno una rete, riuscendo ad evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Molde-Granada

MOLDE (4-4-2): Linde; Pedersen, Gregersen, Sinyan, Haugen; Hestad, Eikrem, Aursnes, Andersen; Fofana, Sigurdarson.
GRANADA (4-2-3-1): Silva; Vallejo, Duarte, Perez, Diaz; Gonalons, Herrera; Kenedy, Molina, Puertas; Soldado.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1