Inter-Sassuolo, ufficiale: rinviata la partita di Serie A | Polemiche sui social

Inter-Sassuolo
Handanovic

Inter-Sassuolo, dopo gli ultimi due casi di positività al coronavirus dei calciatori Vecino e De Vrij è stata ufficialmente rinviata la partita contro il Sassuolo. Ma non mancano le polemiche sui social.

Dopo la positività al coronavirus del portiere Samir Handanovic resa nota ieri, in tarda mattinata l’Inter ha fatto un nuovo comunicato stampa con cui ha annunciato l’esito degli altri tamponi effettuati. Ci sono altri due calciatori risultati positivi: Stefan de Vrij e Matias Vecino. Non è l’unica notizia. L’ATS di Milano ha infatti deciso di vietare la disputa della partita di Serie A Inter-Sassuolo che era in programma sabato. Questo il comunicato ufficiale:

“FC Internazionale Milano comunica che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati nella giornata di ieri. I due nerazzurri sono già in quarantena presso la propria abitazione.

L’ATS di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue:

– sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa;
– divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021;
– divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali.

Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra.

Inter-Sassuolo, ufficiale il rinvio: le reazioni sui social

Inter-Sassuolo
Antonio Conte (Getty Images)

Il rinvio di Inter-Sassuolo scatena inevitabilmente delle polemiche tra i tifosi. Tra partite rinviate e non legate a casi di coronavirus, dopo il caso Juventus-Napoli è davvero difficile evitare che ci siano differenti punti di vista.

I tifosi della Juventus in particolare si lamentano di questo rinvio.

Un campionato, quello in corso, inevitabilmente condizionato dal coronavirus.