Venezia-Reggiana, Serie B: diretta tv, streaming gratis, formazioni, pronostici

Venezia-Spal
Un'esultanza dei giocatori del Venezia (Getty Images)

Venezia-Reggiana è una partita della ventiseiesima giornata di Serie B e si gioca lunedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VENEZIA – REGGIANA | lunedì ore 21:00

Il pareggio contro la capolista Empoli ha sì interrotto una serie di quattro vittorie consecutive, ma allo stesso tempo ha dato la consapevolezza al Venezia di poter rimanere in alto e lottare per la promozione diretta con le altre grandi del campionato. Prospettive forse inimmaginabili ad inizio stagione, visto che l’obiettivo massimo che la società lagunare aveva chiesto a Zanetti e ai suoi ragazzi era provare ad agganciare una posizione playoff. L’unica sconfitta nei primi due mesi del 2021 rimane quella di Pordenone, per il resto tre pareggi e cinque successi, tre dei quali costruiti nel fortino del “Penzo”, dove il Venezia non perde da dicembre.

Vincendo quest’anticipo con l’ostica Reggiana, gli arancioneroverdi scavalcherebbero temporaneamente Salernitana e Monza, collocandosi per una notte al secondo posto. Avere ragione dei granata, però, non sarà una passeggiata. Gli emiliani si sono rinforzati a dovere nel mercato invernale e da qualche settimana sono indigesti a chiunque: venerdì scorso hanno fermato la Salernitana (0-0), sei giorni prima avevano travolto un’altra squadra da playoff come il Cittadella (0-3). E il fatto che siano ancora troppo vicini alla zona playout riduce i possibili rischi d’appagamento.

Le ultime notizie sulle formazioni

Tentazione turnover per Zanetti, che potrebbe concedere una giornata di riposo a qualche titolare ed utilizzare al meglio le rotazioni in vista dell’imminente gara con il Brescia. Sulla trequarti sarà Aramu a supportare il tandem d’attacco composto da Forte (cannoniere dei lagunari con 12 reti) e Johnsen, che un fattore nelle ultime uscite a livello sia di gol che di assist. A centrocampo c’è Maleh al posto di Dezi, mentre in difesa tengono banco le condizioni fisiche di Mazzocchi. Assenti Vacca, Crnigoj, Karlsson, Lezzerini e Marino.

Piena emergenza, invece, per Alvini: agli indisponibili Kargbo, Cerofolini, Zampano, Yao, Ardemagni e Rossi, si è aggiunto anche Martinelli. Il tecnico si affida alle invenzioni di Laribi e Siligardi, esterni alti nel 4-2-3-1, che giocheranno ai lati di Radrezza.

Reggiana-Salernitana
Massimiliano Alvini (Getty Images)

Come vedere Venezia-Reggiana in diretta tv e streaming

Venezia-Reggiana è in programma lunedì alle 21:00 allo stadio “Penzo” di Venezia. La partita verrà trasmessa in chiaro su Rai Sport e Rai Sport Hd (canali 57 e 58 del digitale terrestre). Dello stesso servizio si potrà usufruire sulla piattaforma streaming della Rai, ovvero RaiPlay, a cui si può accedere da pc, smartphone o tablet. Ovviamente Venezia-Reggiana si potrà vedere in diretta anche su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

 

Il pronostico

La Reggiana è un avversario potenzialmente ostico per il Venezia, ma diventa più abbordabile vista la mole di indisponibili con cui deve fare i conti. Lagunari dunque favoriti in una partita in cui gli ospiti la metteranno sulla difensiva e per questo poco spettacolare. I gol complessivi verosimilmente saranno meno di tre.

Le probabili formazioni di Venezia-Reggiana

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Taugourdeau, Maleh; Aramu; Johnsen, Forte.
REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Rozzio, Ajeti, Gyamfi; Varone, Del Pinto; Siligardi, Radrezza, Laribi; Mazzocchi.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0