Milan-Inter: formazioni ufficiali, streaming, marcatore, foto tifosi

(Getty Images)

Milan-Inter è una partita valida per la ventitreesima giornata del campionato di serie A.

Le formazioni ufficiali
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro, Lukaku.

Pronostico marcatore: Lukaku

Per quanto riguarda i tiratori, occhio a Eriksen dell’Inter e Calhanoglu del Milan: almeno uno in porta, se non due. Visto il precedente nell’ultimo derby con il testa a testa tra Ibrahimovic e Lukaku non è da escludere un alto numero di ammoniti. In palio c’è davvero tanto.

Riflettori tutti puntati su San Siro, dove andrà in scena l’attesissimo derby che vedrà opposte Milan e Inter. I rossoneri vogliono rispondere al sorpasso in testa alla classifica da parte dei “cugini”, avvenuto la settimana scorsa, complice soprattutto l’inattesa sconfitta rimediata sul campo dello Spezia. La squadra di Pioli vorrà inoltre vendicarsi dell’eliminazione subìta nel recente confronto in Coppa Italia. Una gara che si è accesa soprattutto per le scintille tra i due bomber Ibrahimovic e Lukaku, ex compagni ai tempi del Manchester United. “Servirà attenzione, dovremo essere determinati e corti, con i reparti il più possibile vicini – ha dichiarato il tecnico del Milan alla vigilia del match. Non dobbiamo pensare che il pareggio possa andarci bene, perché con questo approccio saremmo più vicini alla sconfitta che alla vittoria“.

L’Inter, ovviamente, vuole a tutti i costi un risultato positivo per consolidarsi al comando della graduatoria, dopo aver inseguito questo traguardo sin dall’inizio del campionato. “Sarà una sfida diversa da quelle degli anni passati perché riguarda l’alta classifica, con le squadre quasi appaiate in testa – ha affermato Antonio Conte, allenatore dei nerazzurri. Senz’altro una bella soddisfazione per la città di Milano. Se la classifica ti sorride puoi giocare più carico, ma la base resta sempre il lavoro. In settimana ho chiesto ai ragazzi di cercare di migliorarsi in ogni momento. Prima delle gare con Fiorentina e Lazio, quando il Milan doveva affrontare Crotone e Spezia, molti si chiedevano con quale ritardo saremmo arrivati a questo derby. Invece lo giochiamo davanti. Una conferma che questo è un campionato imprevedibile e davvero molto complicato“.

LEGGI ANCHE: Benevento-Roma, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

(Getty Images)

Come vedere Milan-Inter in diretta tv e streaming

Milan-Inter, in programma domenica alle ore 15:00 allo stadio “San Siro-Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.