Juventus-Crotone, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Juventus-Crotone
(Getty Images)

Juventus-Crotone è l’ultima partita della ventitreesima giornata di Serie A e si gioca lunedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

JUVENTUS – CROTONE | lunedì ore 20:45

Proprio nel momento in cui la Juventus sembrava avere ritrovato le sue caratteristiche principali, ovvero la compattezza difensiva e il cinismo in attacco, con tanto di vittoria della Supercoppa Italiana e qualificazione alla finale di Coppa Italia battendo l’Inter, ecco che sono arrivate due sconfitte consecutive che hanno fatto saltare nuovamente tutto all’aria.

Se contro il Napoli la Juventus è stata un po’ sfortunata e poco lucida in attacco, nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto ha sbagliato tutto quello che c’era da sbagliare. E la preoccupazione maggiore è che la squadra ha fallito in quello che era uno degli appuntamenti più importanti della stagione.

I numerosi infortuni non hanno aiutato Pirlo, in particolare ci sono due calciatori che oltre a Cristiano Ronaldo erano risultati fondamentali nella rinascita: Arthur e Cuadrado. Il primo è l’unico in mezzo al campo capace di dettare i tempi di gioco e allo stesso tempo a mettere sempre il pallone al sicuro riducendo al minimo gli errori. Il secondo è un jolly capace di interpretare tutti i ruoli che Pirlo di volta in volta gli affida.

Juventus-Crotone
L’allenatore del Crotone Stroppa sotto la pioggia (Getty Images)

Juventus-Crotone: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore Pirlo per questa partita dovrà fare a meno di parecchi titolari. Oltre ai già citati Arthur e Cuadrado non ci saranno Bonucci, Chiellini e Dybala, mentre Rabiot è squalificato. La coppia di centrali sarà per forza di cose formata da De Ligt e Demiral, che giocheranno a protezione di Buffon che farà riposare Szczesny. A centrocampo possibile esordio di Fagioli a partita in corsa, titolari in mezzo saranno Bentancur e McKennie, con Chiesa e Ramsey sulla fasce e Kulusevski in appoggio a Cristiano Ronaldo. Morata, colpito da un virus, non è al meglio e partirà dalla panchina.

Dall’altra parte il Crotone ultimo in classifica proverà ad approfittare della situazione. L’allenatore Stroppa punterà sui nuovi acquisti Ounas e Di Carmine in attacco, con Messias arretrato a centrocampo. Il modulo sarà il consueto 3-5-2 con Djidji, Golemic e Luperto in difesa, Pereira e Reca sulle fasce e Zanellato con Vulic in mezzo al campo.

Il pronostico

La Juventus nonostante gli attuali problemi resta nettamente superiore al Crotone e dovrebbe batterlo, pur senza strafare: dovrebbe segnare tra due e quattro gol.

Le probabili formazioni di Juventus-Crotone

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Kulusevski, Ronaldo.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pereira, Messias, Zanellato, Vulic, Reca; Ounas, Di Carmine.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0