Milan-Inter, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Inter
Pioli e Conte (Getty Images)

Milan-Inter è una partita della ventitreesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – INTER | domenica ore 15:00

Milan e Inter quest’anno si giocano lo scudetto e di conseguenza l’hype per il derby della Madonnina sfiora vette altissime, come ormai non capita da quasi un decennio. All’andata la spuntarono i rossoneri 2-1: era ottobre e alla doppietta di Ibrahimovic replicò Lukaku, ma i nerazzurri dovettero semplicemente accontentarsi di accorciare le distanze.

Lo svedese e il belga, uomini copertina della cavalcata in campionato delle milanesi, sono stati protagonisti – questa volta in negativo – anche nel derby di Coppa Italia dello scorso 26 gennaio: partita secca, vinta dall’Inter nei minuti di recupero grazie ad una punizione perfetta di Eriksen, ma passata alla storia per il “combattimento” tra i due colossi – sì, proprio loro, Ibra e Lukaku – poco prima della fine del primo tempo, che ha tenuto con il fiato sospeso milioni di telespettatori. Scontro che fortunatamente è rimasto verbale ma su cui ora sta indagando la Procura federale in merito ad eventuali frasi discriminatorie.

Tornando al calcio giocato, tra Inter e Milan adesso c’è un solo punto. Sono avanti gli uomini di Antonio Conte, freschi di sorpasso avvenuto proprio una settimana fa dopo l’inatteso crollo di Pioli e i suoi a La Spezia (2-0) e il successo nerazzurro nel big match domenicale con la Lazio, sconfitta 3-2 a San Siro.

Chi ci arriva peggio, a livello umorale ma anche fisico, è il Milan: ha perso la sua prima gara in trasferta dopo oltre un anno – la quarta in assoluto da quando è iniziato il 2021 – giocando malissimo e non tirando quasi mai in porta. Un evidente calo di tensione c’è stato anche in Europa League, dove in settimane i rossoneri si sono fatti raggiungere nei minuti finali da una Stella Rossa (2-2) in inferiorità numerica, complicandosi le cose in vista dell’imminente ritorno.

Milan-Inter
Lukaku nel derby di Coppa Italia contrastato dal rossonero Leao (Getty Images)

Come ci arriva l’Inter

L’Inter, invece, essendo fuori da tutte le coppe ha avuto a disposizione sette giorni pieni per preparare questa sfida tanto attesa, che non se non è decisiva poco ci manca, in quanto potrà in qualche modo influire sul futuro prossimo delle due squadre. Atleticamente e psicologicamente è indubbio che Lukaku e compagni stiano meglio rispetto ai “cugini”, in preda al fiatone dopo una prima parte di stagione fenomenale.

Conte sembra aver superato la delusione dell’eliminazione dalla Coppa Italia per mezzo dell’odiata Juventus, non perde in campionato dal match di Marassi con la Sampdoria del 6 gennaio e può contare sull’attacco più prolifico del torneo, con 54 gol all’attivo.

Milan-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

Dubbio Bennacer per Pioli dopo l’affaticamento muscolare in Europa League contro la Stella Rossa. Con il rientrante Kessié in mediana è pronto Tonali. La difesa torna ad essere quella titolare con Calabria e Theo Hernandez sulle fasce e Kjaer e Romagnoli al centro, mentre sulla trequarti, alle spalle di Ibrahimovic, l’unico certo del posto è Calhanoglu: gli altri due posti se li giocano Saelemaekers, Rebic, Leao e Castillejo. Probabile panchina invece per Mandzukic, apparso ancora fuori condizione a Belgrado.

Conte ha recuperato Vidal, ma l’idea è quella di continuare con Eriksen in veste di mezzala di fianco a Brozovic e Barella. Sulla fascia sinistra ballottaggio tra Perisic e Young, con il croato in leggero vantaggio, sulla corsia opposta invece dovrebbe essere confermato Hakimi. Inamovibile il terzetto difensivo Skriniar-De Vrij-Bastoni, così come la coppia d’attacco Lukaku-Lautaro.

Come vedere Milan-Inter in diretta TV e in streaming

Milan-Inter, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

La sconfitta di La Spezia e la beffa di Belgrado hanno tolto qualche certezza al Milan, apparso meno sicuro dei propri mezzi rispetto a qualche mese fa. Ma un derby è sempre un derby e, nonostante i rossoneri diano la sensazione di partire leggermente sfavoriti, si tratta di una partita aperta ad ogni tipo di risultato. Verosimilmente sarà un match da un gol per parte, con Ibrahimovic e Lukaku di nuovo potenziali protagonisti. 

Le probabili formazioni di Milan-Inter

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

Milan-Inter: chi vince?

  • Inter (50%, 151 Votes)
  • Pareggio (29%, 88 Votes)
  • Milan (22%, 66 Votes)

Total Voters: 305

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-2