Bologna-Benevento, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Bologna-Benevento
Soriano e Caprari durante la gara d'andata (Getty Images)

Bologna-Benevento è una partita della ventiduesima giornata di Serie A e si gioca venerdì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BOLOGNA – BENEVENTO | venerdì ore 20:45

Quando mancano sedici giornate alla fine del campionato, Bologna e Benevento condividono la stessa posizione di classifica. Sono entrambe a quota ventitré punti, ad un rassicurante +8 sul terzultimo posto. I loro allenatori, però, non vogliono sentire la parola “tranquillità”: le partite ancora sono tante e, nonostante la quota salvezza si stia lentamente abbassando, il rischio di venire nuovamente coinvolti nella bagarre è ancora concreto.

La sfida del “Dall’Ara”, dunque, può fornire degli spunti interessanti e delineare meglio le gerarchie che si stanno man mano formando nella zona medio-bassa della classifica. Ad avere meno grattacapi, in questo momento, è Sinisa Mihajlovic. I suoi uomini hanno risposto positivamente alla doppia sconfitta contro Juventus e Milan, dominando lo scontro-salvezza con il Parma, abbattuto 3-0 domenica scorsa al “Tardini” in uno dei classici derby emiliani.

Il tecnico serbo può essere soddisfatto sia per l’ottima prestazione offensiva di Musa Barrow, più a suo agio nel ruolo punta centrale, sia per la porta rimasta inviolata, impresa che nell’ultimo periodo al Bologna riesce raramente.

Bologna-Benevento
Pippo Inzaghi (Getty Images)

Pippo Inzaghi, invece, ha tirato un sospiro di sollievo dopo l’1-1 con la Sampdoria. Tanto rammarico per il gol del pareggio blucerchiato subito negli ultimi dieci minuti, ma la cosa più importante era portare a casa un risultato positivo dopo i pesantissimi k.o. con Atalanta, Crotone e Inter, in cui i giallorossi hanno incassato complessivamente dodici gol, quattordici se si aggiungono quelli del 2-2 con il Torino. Malgrado non sia arrivata la vittoria – il Benevento non vince dallo scorso 6 gennaio – la retroguardia stavolta ha retto bene e il punticino ha quantomeno mosso una classifica che cominciava a preoccupare.

Bologna-Benevento: le ultime notizie sulle formazioni

Mihajlovic è intenzionato a confermare Skov Olsen tra i tre trequartisti al posto di Orsolini, che comincerà di nuovo dalla panchina nonostante il gol segnato contro il Parma da subentrato. Il tecnico riproporrà anche Sansone, mentre Palacio e Vignato sono possibili armi da utilizzare a gara in corso. In mediana la squalifica di Svanberg spalanca le porte a Dominguez. La linea difensiva sarà composta da Tomiyasu, Soumaoro, Danilo e Dijks.

Inzaghi deve fare i conti con le squalifiche di Improta e Ionita. A centrocampo dunque spazio a Viola, con Hetemaj e Schiattarella in regia. Tanti dubbi per quanto riguarda l’attacco, dove il nuovo arrivato Gaich il debutto da titolare a scapito di Lapadula e Insigne si contende una maglia da titolare con Iago Falque. Un altro duello è in difesa: Calderoli dovrebbe spuntarla su Tuia.

Come vedere Bologna-Benevento in diretta TV e in streaming

Bologna-Benevento è in programma venerdì alle 20:45 allo stadio “Dall’Ara” di Bologna. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Pur non brillando in casa, Mihajlovic e il suo Bologna molto probabilmente riusciranno a fare risultato in questa partita e ottenere altri tre punti fondamentali nella loro corsa verso la salvezza. I gol complessivi dovrebbero essere almeno tre.

Le probabili formazioni di Bologna-Benevento

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow.
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Viola, Schiattarella, Hetemaj; Insigne, Caprari; Lapadula.

Sorry, there are no polls available at the moment.
POSSIBILE RISULTATO: 2-1