Juventus-Inter, Coppa Italia: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici

Juventus-Inter
Cristiano Ronaldo e Bastoni durante il match d'andata (Getty Images)

Juventus-Inter è una partita valida per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia e si gioca martedì alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

JUVENTUS – INTER | martedì ore 20:45

L’uno-due fulmineo di Cristiano Ronaldo nella gara d’andata ha messo spalle al muro l’Inter, che ora dovrà fare l’impresa a Torino e ribaltare la Juventus per agguantare la finale di Coppa Italia. A San Siro, una settimana fa, il gol del nerazzurro Lautaro Martinez dopo nove minuti dal fischio d’inizio sembrava aver spalancato le porte ad un altro possibile successo degli uomini di Antonio Conte, che sognavano di ripetere la gara dello scorso 17 gennaio in campionato (2-0).

Invece l’asso portoghese ha stravolto il copione del match, segnando prima su rigore – nato da un fallo di Young su Cuadrado che ha generato un mare di polemiche – e replicando dopo neanche dieci giri d’orologio grazie ad un errore mastodontico degli interisti Handanovic e Skriniar. Il secondo gol bianconero è stato un brutto colpo per l’Inter, soprattutto a livello psicologico, incapace di recuperare lo svantaggio senza i due totem Lukaku e Hakimi.

Adesso Conte dovrà vincere con due gol di scarto oppure segnando un minimo di tre reti. Con l’1-2, invece, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai rigori. Va da sé, dunque, che ad Andrea Pirlo basterebbe qualsiasi pareggio per assicurarsi l’ultimo atto dell’Olimpico. Si prospettano altri novanta minuti di fuoco il cui esito, inevitabilmente, si rifletterà su rispettivo percorsi in campionato, dove Juventus e Inter sono protagoniste, insieme al Milan, di un avvincente duello ormai a distanza da mesi e che ora sta per entrare nel vivo.

Juventus-Inter
Lukaku e Conte (Getty Images)

La Juventus è ripartita proprio dalla batosta milanese con i nerazzurri. Da qual momento le ha vinte tutte, ha segnato sempre almeno due gol a partita ed subendone solo uno, quello di Lautaro nella semifinale d’andata. Di nuovo sugli scudi Ronaldo, che sabato scorso è stato decisivo anche con la Roma (2-0). Anche l’Inter marcia spedita e l’unica sconfitta nell’ultimo periodo è proprio quella di Coppa Italia contro i bianconeri. Venerdì Barella e Perisic hanno domato la Fiorentina (0-2) e Conte è rimasto sulla scia del Milan capolista, mostrando consistenti miglioramenti nella propria metà campo.

Juventus-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

Pirlo in conferenza stampa ha svelato che tra i titolari ci saranno sicuramente Buffon e Kulusevski. Lo svedese giocherà in attacco insieme a Cristiano Ronaldo, considerati i forfeit di Morata – fermato dall’influenza – e Dybala che, pur convocabile, non è ancora pronto per giocare novanta minuti. In difesa i centrali saranno De Ligt e Demiral, riposo invece per Bonucci, non al meglio dopo la Roma. Sulle fasce dovrebbero agire Bernardeschi e Chiesa: dubbi su quest’ultimo che il tecnico vorrebbe preservare in vista Champions. In mediana Rabiot al posto dell’indisponibile Arthur.

Rispetto all’andata, Conte ritrova Hakimi e Lukaku, ma non potrà contare sugli squalificati Sanchez e Vidal. L’allenatore nerazzurro pensa anche ai prossimi impegni di campionato con Lazio e Milan: si profila dunque un centrocampo con Eriksen da mezzala e Darmian che farà rifiatare Young. Conferme per Barella e Brozovic, così come per la difesa, composta da Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Come vedere Juventus-Inter in diretta tv e streaming

Juventus-Inter è in programma martedì alle 20:45 e si giocherà all’Allianz Stadium di Torino. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 1 (canale numero 1 del digitale terrestre e 501 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Juventus-Inter anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

Con ogni probabilità sarà l’Inter a fare la partita, visto che per passare e ribaltare l’andata i nerazzurri devono segnare almeno due gol e non possono evitare di scoprirsi. Stando così le cose, verosimilmente le emozioni non mancheranno e sarà un match da una rete per parte. Il secondo tempo potrebbe essere più vivace e di conseguenza anche il numero di gol risulterebbe più alto rispetto alla prima frazione di gioco.

Le probabili formazioni di Juventus-Inter

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Demiral, Danilo; Bernardeschi, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Cristiano Ronaldo, Kulusevski.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1