Genoa-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Genoa-Napoli
Lozano inseguito da Masiello nel match d'andata (Getty Images)

Genoa-Napoli è una partita della ventunesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

GENOA – NAPOLI | sabato ore 20:45

Al Genoa la cura Ballardini continua a funzionare alla grande. Il tecnico ravennate, con il suo approccio pragmatico, ha radicalmente trasformato una squadra che prima del suo arrivo annaspava in zona retrocessione e adesso viaggia a sei punti dal terzultimo posto. In pochi hanno fatto meglio dei rossoblù nell’ultimo mese di campionato: il 3-0 di Crotone è stato il secondo successo consecutivo, il terzo in quattro partite dopo quelli con Bologna (2-0) e Cagliari (1-0). Degni di nota anche il pareggio a reti bianche con l’Atalanta e l’aver trascinato la Juventus ai supplementari in Coppa Italia (3-2).

La fase difensiva diventata d’un tratto di nuovo affidabile e la ritrovata vena realizzativa di Destro sono la cifra dell’incredibile impatto che ha avuto Ballardini da quando siede in panchina al posto di Maran. Ha mantenuto il 3-5-2, ma il Genoa non è più la squadra da 30 gol subiti nelle prime sedici partite. La porta dei liguri, infatti, è inviolata da 360 minuti.

L’attaccante ex Milan, Roma e Bologna, invece, in poco tempo è passato da terza o quarta scelta a cannoniere dei Grifoni con nove reti in sedici presenze. Anche la società si è mossa bene sul mercato, riportando in Italia un centrocampista completo come Strootman, che se fisicamente sta bene può essere il valore aggiunto di una rosa stavolta assemblata con criterio e potenzialmente in grado di raggiungere la salvezza senza i soliti affanni.

Genoa-Napoli
Davide Ballardini (Getty Images)

Il Genoa di Ballardini rappresenta attualmente una vera e propria insidia per il Napoli, di scena a Marassi nell’anticipo del sabato sera. La vittoria per 2-0 sul Parma è passata in secondo piano per i continui sfoghi pubblici di Gattuso e del suo rapporto con De Laurentiis, deterioratosi dopo i troppi passi falsi degli ultimi due mesi. Tra le continue assenze in attacco e un gioco che non riesce sempre ad essere fluido, l’allenatore dei partenopei resta sotto osservazione, nonostante sia comunque in piena lotta per il quarto posto. Nella gara infrasettimanale di Coppa Italia con l’Atalanta, infine, di positivo c’è stato solo il risultato, un prezioso 0-0 in vista del ritorno a Bergamo.

Genoa-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Per quanto riguarda il Genoa, si continuano a monitorare le condizioni di Shomurodov: se l’uzbeko darà forfeit è pronto Pjaca al suo posto. Ballardini non cambia e ripropone il centrocampo con Badelj in regia affiancato da Strootman e Zajc, con Czyborra e Zappacosta sugli esterni. Anche in difesa nessuna novità con il terzetto formato da Masiello, Radovanovic e Criscito.

Gattuso tornerà alla difesa a quattro dopo aver giocato a specchio contro l’Atalanta di Gasperini in Coppa Italia. Manolas sarà costretto agli straordinari, visto che Koulibaly è risultato positivo al coronavirus: al suo posto giocherà Maksimovic. In porta si rivedrà Meret. Mediana affidata a Bakayoko e Demme e il trio Insigne-Zielinski-Lozano alle spalle di uno tra Osimhen e Petagna. Politano entrerà come al solito a gara in corso, Mertens invece è in Belgio per le cure alla caviglia. Di nuovo convocabile Fabian Ruiz.

Come vedere Genoa-Napoli in diretta TV e in streaming

Genoa-Napoli, in programma sabato alle 20:45 allo stadio “Ferraris” di Genova, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Con il ritorno della semifinale di Coppa Italia alle porte e le probabili rotazioni di Gattuso, per il Napoli potrebbe rivelarsi una gara ostica. Non è da escludere che il Genoa riesca ad evitare la sconfitta in un match da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Genoa-Napoli

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Shomurodov.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Elmas, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1