Nba: statistiche, notizie e pronostici partite 24 gennaio

Nba
Kevin Durant (Getty Images)

Nba, nella notte tra il 23 e il 24 gennaio, dalle 2:00 (ora italiana) si giocano sette partite: ultime notizie, statistiche e pronostici.

I Brooklyn Nets, da quando è andata in porto la trade per James Harden, hanno collezionato due vittorie e una sconfitta. Dopo aver rifilato oltre 120 punti a Magic e Bucks, sono arrivate due brutte batoste contro Cleveland, che hanno messo in luce i problemi difensivi di fronte ai lunghi dei Cavs. Con così tanti attaccanti in campo era una situazione abbastanza prevedibile. Stanotte però ritroveranno Durant dopo una giornata di stop: sarà una bella prova per la difesa degli Heat, i quali però dovranno fare a meno due due giocatori importanti come Herro e Butler. Miami, tra l’altro, è in back-to-back dopo il 101-81 subito nella scorsa notte dai Raptors.

Nba: James cerca la nona in trasferta

I Lakers viaggiano alla grande soprattutto in trasferta, dove ancora non hanno mai perso una partita. La prima gara del tour ad Ovest si è conclusa con una vittoria prestigiosa sul parquet dei Bucks, con James che ha stravinto il duello con Antetokounmpo, sfoderando una prestazione da 34 punti, sei rimbalzi e otto assist. A Chicago potrebbero essere senza Anthony Davis, ma hanno comunque le carte in regola per avere ragione dei Bulls. La squadra di Donovan farà verosimilmente fatica a contenere gli attacchi di Los Angeles, visto che sono al 28esimo posto in termini di efficienza difensiva.

Nba
Lebron James (Getty Images)

Nba: Dallas sta crescendo

La scorsa notte Houston ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive contro i Detroit Pistons, battuti sul filo di lana 103-102. Non è stato un inizio entusiasmante per i Rockets, che hanno dovuto far fronte alla partenza di Harden e ad alcuni infortuni che ne hanno condizionato le prestazioni. Il primo derby texano con Dallas era finito 113-100 per i Mavericks, all’epoca senza Porzingis. Ora, con il lettone e con Doncic in netta crescita, sarà molto difficile prendersi la rivincita per Houston contro Dallas.

Nba
Luka Doncic (Getty Images)

I Suns ci riprovano con Denver

Seconda sfida consecutiva tra Phoenix e Denver, che entrambe giocheranno in back-to-back. Il primo round, andato in scena lo scorso 2 gennaio era stato appannaggio dei Suns, vincenti 106-103. Ieri notte invece il successo è andato ai Nuggets, per 130-126, in cui gli ospiti hanno completato un’eccezionale rimonta da -14. Denver può contare su uno strepitoso Jokic, costantemente vicino alla tripla doppia. Con Booker in dubbio per la terza gara in pochi giorni tra queste due squadre, i Nuggets potrebbero bissare e conquistare la terza vittoria di fila.

Leggi anche: Parma-Sampdoria, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

I Warriors hanno dato segnali incoraggianti rispetto alla desolazione dello scorso anno, ma il loro rendimento resta ancora molto altalenante. E per questo abbastanza imprevedibile. Dopo aver battuto Lakers e Spurs, Golden State si è arresa ai New York Knicks, dimostrando di avere una panchina poco profonda. Non sono bastati i 30 punti di Steph Curry, anche per via dell’infortunio di Green. Utah invece è una delle squadre più in forma del momento, reduce da sette successi consecutivi: la difesa funziona e Donovan Mitchell ha alzato i giri del suo motore. Jazz favoriti in un match da oltre 220 punti.

Nba: le possibili vincenti

Philadelphia 76ers (Detroit Pistons-Philadelphia 76ers, 24 gennaio ore 2:00)
Los Angeles Lakers (in Chicago Bulls-Los Angeles Lakers, 24 gennaio ore 3:00)
Dallas Mavericks (Dallas Mavericks-Houston Rockets, 24 gennaio ore 3:00)
Denver Nuggets (in Phoenix Suns-Denver Nuggets, 24 gennaio, ore 3:00)
Utah Jazz (in Utah Jazz-Golden State Warriors, 24 gennaio ore 3:00)

Le partite da oltre 220 punti complessivi

Brooklyn Nets-Miami Heat, 24 gennaio 2:00
Minnesota Timberwolves-New Orleans Pelicans, 24 gennaio ore 2:00
Chicago Bulls-Los Angeles Lakers, 24 gennaio 3:00
Utah Jazz-Golden State Warriors, 24 gennaio ore 3:00