Bundesliga, Wolfsburg-Lipsia e altre partite del sabato: pronostici

bundesliga
Wout Weghorst (Getty Images)

Wolfsburg-Lipsia, Colonia-Hertha, Hoffenheim-Arminia e Werder-Augsburg sono quattro partite di Bundesliga e si giocano sabato: pronostici.

COLONIA – HERTHA BERLINO | sabato ore 15:30

Il Colonia arriva da due sconfitte consecutive, l’ultima delle quali è stata terrificante: dopo aver perso di misura contro l’Augsburg, si è fatto battere addirittura per 5-0 dal Friburgo. Jonas Hector e compagni sono alle prese con enormi problemi difensivi, che non riescono proprio a risolvere.

Anche l’Hertha, comunque, sta brillando poco e non ha grande solidità. Nello scorso weekend, sul campo dell’Arminia Bielefeld, ha cominciato discretamente e sembrava poter ottenere un buon risultato, ma poi ha praticamente smesso di giocare e non ha conquistato punti. Nella ripresa, Ritsu Doan e Reinhold Yabo sono riusciti a mettere in grande difficoltà la squadra allenata da Bruno Labbadia, rivelatasi incapace di gestire in modo adeguato la fase di non possesso palla, come accade ormai da tempo.

Potendo affrontare una formazione in piena crisi, il club di Berlino appare leggermente favorito e sembra pronto a evitare il peggio: una sua vittoria, però, non è scontata. Le emozioni e il divertimento non dovrebbero mancare.

Il pronostico

È probabile che entrambe le squadre segnino. L’Hertha Berlino ha buone possibilità di conquistare almeno un punto. Un pareggio non è da escludere.

Bundesliga: le probabili formazioni di Colonia-Hertha Berlino

COLONIA (3-4-1-2): T. Horn; Meré, Bornauw, Czichos; Wolf, Skhiri, Hector, Jakobs; Rexhbecaj; Thielmann, Duda.
HERTHA BERLINO (4-3-3): Schwolow; Pekarik, Stark, Alderete, Mittelstadt; Darida, Tousart, Guendouzi; Lukebakio, Cordoba, Cunha.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

Leggi anche: Borussia Dortmund-Mainz, Bundesliga: probabili formazioni e pronostici

HOFFENHEIM – ARMINIA BIELEFELD | sabato ore 15:30

Vincendo due delle ultime tre partite, l’Arminia ha ritrovato un po’ di fiducia. La formazione guidata in panchina da Uwe Neuhaus ha battuto lo Schalke e l’Hertha Berlino: in mezzo, c’è stato spazio per un’onorevole sconfitta contro il forte Borussia Moenchengladbach. Il club di Bielefeld è consapevole di dover ancora lottare lungamente per provare a evitare la retrocessione: adesso, però, ha certamente qualche certezza in più rispetto ad alcune settimane fa.

L’Hoffenheim, invece, sta attraversando un periodo delicatissimo: si è limitato a uscire vittorioso da uno dei sei match ufficiali più recenti. Il progetto tecnico di Sebastian Hoeness ha finora prodotto buoni risultati soltanto in Europa League, competizione in cui la squadra di Sinsheim si è qualificata agevolmente per i sedicesimi di finale.

Alla PreZero Arena, i padroni di casa rischieranno di trovarsi ancora una volta in difficoltà e di non riuscire a imporsi.

Il pronostico

L’Arminia Bielefeld potrebbe conquistare almeno un punto.

Bundesliga: le probabili formazioni di Hoffenheim-Arminia Bielefeld

HOFFENHEIM (4-2-3-1): Baumann; Posch, Adams, Vogt, Sessegnon; Bogarde, Samassekou; Bebou, Kramaric, Skov; Belfodil.
ARMINIA BIELEFELD (4-4-2): Ortega; Brunner, Pieper, Nilsson, Laursen; Doan, Kunze, Hartel, Yabo; Klos, Cordova.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

WERDER BREMA – AUGSBURG | sabato ore 15:30

Tanti anni fa, il Werder Brema disputava con continuità le competizioni europee. Adesso, invece, si trova nelle zone basse della classifica di Bundesliga e deve lottare per non retrocedere. Una costante è rappresentata dai limiti difensivi di questa squadra, che erano già evidenti in passato e sono notevoli, a maggior ragione, attualmente.

Anche l’Augsburg è spesso inefficace in fase di contenimento. Nello scorso fine settimana, incassando ben quattro reti nel match interno contro lo Stoccarda, ha confermato nuovamente di essere molto vulnerabile.

Al Weserstadion, insomma, i calciatori offensivi disporranno verosimilmente di spazi interessanti. I padroni di casa appaiono intenzionati a puntare su Josh Sargent e Niclas Fullkrug, mentre gli ospiti dovrebbero rispondere con André Hahn, Florian Niederlechner e Ruben Vargas, nonché con i pericolosi inserimenti di Daniel Caligiuri.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno presumibilmente più di due.

Bundesliga: le probabili formazioni di Werder Brema-Augsburg

WERDER BREMA (3-5-2): Pavlenka; Veljkovic, Toprak, Friedl; Gebre Selassie, Eggestein, Mbom, Mohwald, Augustinsson; Sargent, Fullkrug.
AUGSBURG (3-4-3): Gikiewicz; Oxford, Gouweleeuw, Uduokhai; Caligiuri, Strobl, Gruezo, Iago; Hahn, Niederlechner, Vargas.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

WOLFSBURG – LIPSIA | sabato ore 15:30

Una delle partite più interessanti della sedicesima giornata di Bundesliga è in programma alla Volkswagen Arena, che sarà il teatro di una sfida tra due validissime squadre.

Il Lipsia ambisce alla conquista del titolo nazionale e rappresenta ormai una realtà importante anche a livello europeo, ma arriva da una brutta sconfitta interna contro il Borussia Dortmund e si appresta a essere protagonista di un altro confronto ricco di insidie. Il Wolfsburg, infatti, si trova immediatamente a ridosso delle posizioni di vertice della classifica del massimo campionato tedesco e può contare su un ispiratissimo Wout Weghorst, centravanti di buon livello, che sta segnando con grande frequenza. Gli ospiti correranno il serio pericolo di essere messi sotto pressione: per larghi tratti, comunque, saranno verosimilmente in grado di replicare con le giocate di Dani Olmo, Amadou Haidara, Emil Forsberg e Angeliño, laterale sinistro fortissimo in fase di spinta.

Riassumendo, dunque, si può ipotizzare un match combattuto ed equilibrato, in cui lo spettacolo sarà probabilmente elevato.

Il pronostico

È probabile che tutte e due le squadre segnino. Un pareggio non è da escludere.

Bundesliga: le probabili formazioni di Wolfsburg-Lipsia

WOLFSBURG (4-2-3-1): Casteels; Mbabu, Guilavogui, Brooks, Otavio; Schlager, Gerhardt; Baku, Philipp, Steffen; Weghorst.
LIPSIA (3-4-2-1): Gulacsi; Klostermann, Upamecano, Orban; Mukiele, Sabitzer, Adams, Angeliño; Olmo, Haidara; Forsberg.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2