Tottenham-Brentford, League Cup: streaming, formazioni, pronostici

Tottenham-Brentford
Heung-Min Son (Getty Images)

Tottenham-Brentford è una semifinale della League Cup e si gioca martedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

TOTTENHAM – BRENTFORD | martedì ore 20:45

L’aspirazione di José Mourinho è quella di essere il primo allenatore ad alzare un trofeo sulla panchina del Tottenham dopo tredici anni. Gli Spurs nell’ultimo decennio hanno investito tanto e sono cresciuti in maniera esponenziale a livello europeo, arrivando addirittura a giocare una finale di Champions League nel 2019, persa contro un’altra squadra inglese, il Liverpool. Ma, nonostante gli sforzi in tal senso, sono sempre rimasti a mani vuote, concludendo il lungo ciclo di Pochettino con zero titoli.

L’ultima coppa vinta dal club del Nord di Londra è la League Cup 2007-2008: era il Tottenham guidato dall’allenatore spagnolo Juande Ramos e tra i giocatori più rappresentativi c’erano Robbie Keane, Jenas e Berbatov. In finale si aggiudicò il derby con il Chelsea ai supplementari, per quello che resta finora l’unico trofeo conquistato dal 2000 in poi. Veramente troppo poco per una società potente ambiziosa e ormai protagonista ogni anno sia in Premier League che in Europa. D’altronde, il tecnico portoghese è arrivato un anno fa proprio per questo scopo.

Ecco perché il penultimo atto di League Cup contro il Brentford – che si giocherà in gara unica al Tottenham Hotspur Stadium – non è un impegno che può permettersi di snobbare. Nonostante il calo psicofisico avuto nell’ultimo mese, culminato con le dolorose sconfitte contro Liverpool e Leicester in campionato, Mourinho farà il possibile per accaparrarsi la finalissima di aprile contro una delle due squadre di Manchester, che daranno vita ad un emozionante derby nell’altra semifinale.

Tottenham-Brentford
L’abbraccio tra i due giocatori del Brentford, Jansson e Pinnock, dopo una vittoria (Getty Images)

Il 3-0 dello scorso sabato contro il Leeds, in cui il Tottenham è tornato a vincere in Premier dopo quattro partite è il miglior viatico per affrontare i Bees, formazione che gli Spurs non devono fare l’errore di sottovalutare solo perché gioca in una categoria inferiore, la Championship. Il Brentford, infatti, nel loro cammino hanno fatto fuori ben quattro squadre di massima serie – Southampton, West Bromwich, Fulham, e Newcastle – e più in generale non perdono dallo scorso ottobre, con lo Stoke City in campionato.

Allenati dall’olandese Frank, quest’anno riproveranno a compiere il salto in Premier League dopo averlo sfiorato lo scorso anno nella finale dei playoff contro il Fulham. In classifica sono quarti, ma hanno una gara in meno per via del rinvio dell’ultimo match con il Bristol a causa del virus. Sono abituati a giocare un tipo di calcio molto offensivo, motivo per cui trovano molto spesso la via del gol: mentalità che difficilmente abbandoneranno anche contro un avversario di gran lunga superiore come il Tottenham.

Come vedere Tottenham-Brentford in diretta tv e streaming

Tottenham-Brentford è in programma martedì alle 20:45. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Coppa di Lega inglese. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Tottenham è favorito in un match da oltre due gol complessivi, in cui anche il Brentford potrebbe segnare almeno una rete.

Le probabili formazioni di Tottenham-Brentford

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Dier, Davies; Hojbjerg, Sissoko; Moura, Alli, Son; Kane.
BRENTFORD (4-3-3): Raya; Dalsgaard, Jansson, Pinnock, Henry; Dasilva, Janelt, Jensen; Mbuemo, Toney, Canos.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1