Chelsea-Aston Villa, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Chelsea-Aston Villa
In primo piano l'esterno del Chelsea Hudson-Odoi (Getty Images)

Chelsea-Aston Villa è una partita della sedicesima giornata di Premier League e si gioca lunedì alle 18:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CHELSEA – ASTON VILLA | lunedì ore 18:30

Arrivate in maniera del tutto inaspettata, le tre sconfitte subite nelle ultime quattro partite rischiano di compromettere la corsa al titolo del Chelsea. Quello che sta per concludersi per i Blues è stato indiscutibilmente un mese non all’altezza dei due precedenti: ad esclusione della Champions League, in campionato la squadra londinese ha raccolto solamente sei punti su quindici, frutto delle vittorie contro Leeds e West Ham. Negative, invece, le prestazioni contro Everton, Wolverhampton e Arsenal, che oltre ad interrompere una cavalcata che durava da settembre – il Chelsea è rimasto imbattuto per diciassette gare tra Premier League e coppa – hanno rallentato il percorso di crescita degli uomini di Frank Lampard.

Dei tre scivoloni, quello che più male è sicuramente quello maturato nel Boxing Day contro uno dei peggiori Arsenal di sempre, che invece ha tirato fuori l’orgoglio rifilando tre gol in appena cinquantasei minuti di gioco ad una difesa del Chelsea apparsa nuovamente in difficoltà come nelle prime uscite stagionali. Inutile, per Lampard, il gol allo scadere di Abraham, ancora una volta il più intraprendente dei suoi. Fortunatamente per i Blues, le distanze in classifica restano sempre molto corte. Tra l’altro, il pareggio della capolista Liverpool contro il West Bromwich ha impedito ai campioni in carica di prendere il largo: il ritardo nei confronti dei Reds è di sette lunghezze.

Chelsea-Aston Villa
Ollie Watkins (Getty Images)

La sconfitta nel derby londinese contro i Gunners ha fatto scivolare il Chelsea all’ottavo posto, raggiunto proprio dal suo prossimo avversario, l’Aston Villa, che nell’ultimo periodo ha avuto un rendimento completamente opposto a quello dei Blues. Gli uomini di Dean Smith nel mese di dicembre hanno totalizzato tre vittorie e un pareggio, tornando ad affacciarsi sulla zona Europa. Avendo ancor due gare da recuperare, potenzialmente i Villans potrebbero essere addirittura secondi ad un solo punto dal Liverpool, a conferma dell’ottima prima parte di stagione. L’attacco del Chelsea avrà certamente un gran da fare per perforare una difesa che non subisce gol dallo scorso 30 novembre.

Le ultime notizie sulle formazioni

Regna l’incertezza sull’undici di Lampard, che molto probabilmente lascerà a riposo James e Chilwell per via del turnover e delle tante partite ravvicinate di questo periodo. Sta meglio Ziyech, ma al marocchino potrebbe essere riservato qualche minuto nella ripresa. Chi è sicuro di avere una maglia è Azpilicueta, Palmieri, Havertz e Hudson-Odoi. Ballottaggio in attacco tra Giroud e Werner.

Pesante assenza in difesa per l’Aston Villa, che dovrà fare a meno dello squalificato Mings, espulso contro il Crystal Palace nel Boxing Day. Il centrale difensivo sarà sostituito da Konsa. Niente da fare per il grande ex di questa gara, Barkley, ancora alle prese con un brutto infortunio. Gli unici cambi di Smith potrebbero riguardare l’inserimento di Nakamba e Taylor.

Come vedere Chelsea-Aston Villa in diretta TV e in streaming

Chelsea-Aston Villa è in programma lunedì alle 18:30. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Aston Villa dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui entrambe potrebbero segnare almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Chelsea-Aston Villa

CHELSEA (4-3-3): Mendy; Azpilicueta, Zouma, Silva, Emerson; Kante, Jorginho, Havertz; Pulisic, Giroud, Hudson-Odoi.
ASTON VILLA (4-2-3-1): Martinez; Cash, Konsa, Hause, Taylor; Luiz, Nakamba; Traore, Grealish, El Ghazi; Watkins.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1