West Ham-Brighton, Premier League: formazioni, pronostici

West Ham-Brighton
Noble e Coufal del West Ham (Getty Images)

West Ham-Brighton è una partita della quindicesima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 15:15: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

WEST HAM – BRIGHTON | domenica ore 15:15

Non è stata una settimana all’insegna della continuità, quella precedente, per il West Ham, iniziata con il successo di Leeds (1-2) e conclusa con la pesante sconfitta nel derby con il Chelsea (3-0), con in mezzo il pareggio nel turno infrasettimanale con il Crystal Palace (1-1). Effettivamente è stato fisiologico che gli uomini di David Moyes abbiano tirato un po’ il fiato al termine di una lunga serie di partite giocate al massimo delle loro possibilità.

Partito con diversi dubbi legati ad un mercato insoddisfacente e con il ricordo vivido di una stagione in cui si è evitata la retrocessione per il rotto della cuffia, il West Ham è finora una delle squadre che ha sorpreso maggiormente: con un bottino di sei vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, gli Hammers si trovano nella parte sinistra della classifica, neanche troppo distanti dai posti che contano. Il Chelsea quinto, ad esempio, ha solamente quattro punti in più.

Una bella rivincita per il tecnico scozzese, che ad inizio stagione si pensava fosse uno dei primi allenatori a saltare dopo le numerose critiche ricevute nell’ultima parte della sua gestione. In Premier League, si sa, tutto può però cambiare velocemente ed il West Ham non può permettersi di abbassare la soglia dell’attenzione. L’obiettivo, adesso, è mettersi alle spalle la deludente prestazione di Stamford Bridges, tornando a far valere il fattore casalingo: al London Stadium, infatti, ha perso solo una delle ultime otto partite.

West Ham-Brighton
Adam Lallana (Getty Images)

Continua ad arrancare, invece, il Brighton, quartultimo con dodici punti, a due lunghezze dalla zona retrocessione. Reduci da cinque giornate senza vittoria, la stagione dei Seagulls sembra aver preso una brutta piega, in maniera tra l’altro del tutto inaspettata dopo un’annata decisamente positiva come quella precedente, in cui si centrò la salvezza senza particolari tribolazioni. I complimenti per un gioco spesso spregiudicato e votato all’attacco stavolta potrebbero non bastare per mantenere la categoria, specie se i risultati dovessero continuare a non arrivare.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nel West Ham è tornato a lavorare a pieno regime l’attaccante Antonio, dopo aver dovuto affrontare un problema al ginocchio: davanti Moyes dovrà decidere tra lui ed Haller. Sulla trequarti, invece, il tecnico scozzese potrebbe dare fiducia a Benrahma, attualmente in vantaggio su Noble. Restano out Masuaku e Lanzini.

L’allenatore del Brighton, Potter, dovrà fare a meno di Izquierdo, Andone e Lamptey. La formazione sarà molto simile a quella che domenica scorsa ha affrontato lo Sheffield United, con le conferme di Maupay, Connolly e Trossard. A centrocampo ci sarà di nuovo Lallana, in una posizione più arretrata rispetto a quella dove gioca di solito l’ex Liverpool.

Come vedere West Ham-Brighton in diretta TV e in streaming

West Ham-Brighton è in programma domenica alle 15:15. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’ottimo rendimento casalingo del West Ham e i risultati incerti del Brighton – che ha raccolto una sola vittoria nelle ultime tredici partite – fanno pensare ad una possibile vittoria degli Hammers in un match in cui entrambe dovrebbero andare a segno.

Le probabili formazioni di West Ham-Brighton

WEST HAM (4-2-3-1): Fabianski; Coufal, Balbuena, Ogbonna, Cresswell; Rice, Soucek; Fornals, Benrahma, Bowen; Haller.
BRIGHTON (3-4-3): Sanchez; White, Dunk, Webster; Veltman, Bissouma, Lallana, March; Maupay, Connolly, Trossard.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1