Sampdoria-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Sampdoria-Sassuolo
I giocatori della Sampdoria abbracciano Jankto dopo il gol al Crotone (Getty Images)

Sampdoria-Sassuolo è una partita della quattordicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SAMPDORIA – SASSUOLO | mercoledì ore 20:45

La Sampdoria è tornata a vincere due partite consecutive dopo oltre due mesi. Era ottobre quando la squadra di Claudio Ranieri aprì un mini-ciclo di vittorie pesantissime contro Fiorentina, Lazio e Atalanta. Poi arrivò il pareggio nel derby con il Genoa (1-1): da quel momento è cominciato un periodo nero per i blucerchiati, non tanto nelle prestazioni – tre delle quattro sconfitte sono arrivate di misura – piuttosto nei risultati, con sei gare di fila senza trovare i tre punti. In questo senso, i due successi in tre giorni contro Verona e Crotone son stati ossigeno per il Doria, che ha fatto in modo di non essere risucchiato nella bagarre degli ultimi posti.

Ranieri sembra aver trovato l’assetto giusto: verticalizzazioni, fasce sempre più determinanti con Jankto, Candreva e la sorpresa Damsgaard, oltre all’inesauribile vena realizzativa di Quagliarella, che contro il Crotone – entrato dalla panchina – ha realizzato il suo sesto gol stagionale. Dal decimo posto in giù solamente il Torino ha segnato più reti della Sampdoria, che dopo il match vinto con i calabresi sono diventate ventuno. Se dovesse continuare questo trend è logico che stavolta la salvezza arriverebbe con largo anticipo. Resta da sistemare qualcosa in difesa, sempre perforata almeno in un’occasione nelle ultime nove giornate.

Sampdoria-Sassuolo
Roberto De Zerbi (Getty Images)

Una Samp ritrovata e con meno pressioni addosso potrebbe rivelarsi un pessimo cliente per un Sassuolo che dalla sconfitta interna con l’Inter (0-3) ha un po’ frenato, perdendo lo smalto e la vivacità dei primi due mesi grazie ai quali era arrivato fino al secondo posto in classifica. Dalla sfida con i nerazzurri, gli uomini di De Zerbi hanno vinto solo una volta, contro il Benevento, pareggiato con Roma e Fiorentina e perso contro il Milan. Prosegue, inoltre, la crisi offensiva, con tre gol messi a segno in cinque partite. Un dato anomalo per una squadra che fa del possesso palla la sua arma migliore ed è solitamente abituata ad andare in rete con un certa facilità.

Leggi anche: Milan-Lazio, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Sampdoria-Sassuolo: le ultime notizie sulle formazioni

Le assenze di Bereszynski e Ferrari costringono Ranieri ad adattare Thorsby nel ruolo di esterno destro di difesa. Duello al centro della retroguardia tra Colley e Yoshida, con il giapponesi al momento in vantaggio. A centrocampo confermata la coppia Ekdal-Adrien Silva, così come gli esterni Damsgaaard e Jankto: sarà Candreva ad accomodarsi inizialmente in panchina. Ballottaggio Ramirez-Verre sulla trequarti, mentre Quagliarella torna titolare dopo aver riposato oltre sessante minuti contro il Crotone. Keita è pronto ad entrare a gara in corso. Indisponibile, invece, Gabbiadini.

Rientra Locatelli dopo la squalifica nel Sassuolo: in mediana l’ex Milan giocherà con il veterano Magnanelli. Turnover anche per quanto riguarda la trequarti, con Boga che torna dal primo minuto. Berardi inamovibile, ma con Djuricic e Defrel non convocati si preparano ad entrare Maxime Lopez e Caputo. In lotta per una maglia da titolare pure Raspadori. In difesa Muldur è in vantaggio su Toljan e Ayhan.

Come vedere Sampdoria-Sassuolo in diretta TV e in streaming

Sampdoria-Sassuolo è in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Ferraris” di Genova. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 253). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Sfida ricca di spunti, tra una Sampdoria in forma e un Sassuolo che ha bisogna di ritrovare continuità. Non è da escludere un pareggio, con entrambe le squadre a segno.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Sassuolo

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Thorsby, Tonelli, Yoshida, Augello; Jankto, Ekdal, Adrien Silva, Damsgaard; Verre; Quagliarella.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli; Berardi, Maxime Lopez, Boga; Caputo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1