Arsenal-Manchester City, League Cup: streaming, pronostici, formazioni

Arsenal-Manchester City
In primo piano il difensore del Manchester City, Ruben Dias, durante l'ultimo match contro l'Arsenal in campionato (Getty Images)

Arsenal-Manchester City è un quarto di finale di League Cup e si gioca martedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ARSENAL – MANCHESTER CITY | martedì ore 21:00

A distanza di poco più di due mesi si rinnova lo scontro tra Arsenal e Manchester City, che in gara secca all’Emirates Stadium si contendono un posto in semifinale di League Cup. Era il 17 ottobre quando le due squadre si sfidarono in Premier League: in quell’occasione fu decisivo il gol di Sterling a metà della prima frazione di gioco, che regalò i tre punti a Pep Guardiola. Il tecnico catalano, come da pronostico, ebbe quindi la meglio sul suo ex allievo, Mikel Arteta, che esattamente un anno fa lasciò il suo staff per iniziare la sua prima avventura in panchina.

All’epoca i Citizens avevano appena iniziato la stagione e per questo erano ancora balbettanti, mentre i Gunners cominciavano a palesare i loro problemi offensivi. In quel momento nessuno poteva immaginare, però, che le cose peggiorassero in maniera così notevole per l’Arsenal, lo scorso sabato incappato nell’ennesima sconfitta, la quinta nelle ultime sette giornate.

Arsenal, che brutto momento

Ora la zona retrocessione dista solamente quattro punti per il club londinese, che non aveva mai raccolto un bottino così misero nei primi quattordici turni da quasi cinquant’anni. Di questo passo sarà impossibile raggiungere l’obiettivo prefisso, e cioè quello di arrivare almeno nei primi quattro posti, al contrario sarà meglio cominciare a guardarsi le spalle.

Arteta spera di trovare consolazione nelle coppe, da cui finora sono provenute le uniche gioie: in League Cup, ad ottobre, i Gunners erano riusciti ad eliminare il Liverpool ai rigori, mentre in Europa League hanno stravinto il girone contro avversari di calibro nettamente inferiore.

Dall’altra parte, però, c’è il detentore del trofeo, la squadra che si aggiudica questa competizione da tre anni di fila, il Manchester City. Nell’era Guardiola i Citizens non hanno mai snobbato questa coppa, anzi. Rivincendola eguaglierebbero il Liverpool come numero di vittorie e pareggerebbero pure il record dei Reds, che dal 1981 al 1984 trionfarono in League Cup per quattro stagioni consecutive.

Arsenal-Manchester City
Mikel Arteta (Getty Images)

A differenza dell’Arsenal, il Manchester City è in perfetta salute, imbattuto nelle ultime otto partite tra Champions e campionato, nelle quali ha subito solamente un gol. C’è da aspettarsi ovviamente un ampio turnover sia da una parte che dall’altra. Arteta dovrà fare a meno di Aubameyang, Thomas e Xhaka, ma può di nuovo contare su Gabriel, che ha scontato la squalifica.

Guardiola potrebbe far iniziare che nell’ultima gara di Premier League con il Southampton è rimasto in panchina, vale a dire Aguero, Mendy, Foden, Mahrez, Fernandinho e Aké. Tra gli indisponibili ci sono Gabriel Jesus, Laporte e Garcia.

Leggi anche: Juventus-Fiorentina, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Come vedere Arsenal-Manchester City in diretta tv e streaming

Arsenal-Manchester City è in programma martedì alle 21:00. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Coppa di Lega inglese. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Manchester City dovrebbe avere la meglio in una partita da meno di tre gol complessivi in cui l’Arsenal non dovrebbe segnare nemmeno un gol.

Le probabili formazioni di Arsenal-Manchester City

ARSENAL (3-5-2): Leno; Mustafi, Gabriel, Luiz; Bellerin, Ceballos, Elneny, Kolasinac; Willock, Lacazette, Saka.
MANCHESTER CITY (4-3-1-2): Steffen; Cancelo, Stones, Ake, Mendy; Fernandinho, Gundogan; Mahrez, Foden, Torres; Aguero.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2