Sheffield United-Manchester United, Premier League: pronostici

Sheffield United-Manchester United
La delusione di Mousset dello Sheffield United dopo il ko di Southampton (Getty Images)

Sheffield United-Manchester United è una partita della tredicesima giornata di Premier League e si gioca giovedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

SHEFFIELD UNITED – MANCHESTER UNITED | giovedì ore 21:00

Risale allo scorso giugno l’ultimo incontro tra Sheffield United e Manchester United. Era la terza giornata del post-lockdown e le due squadre si contendevano uno dei primi quattro posti valevoli per la qualificazione alla Champions League: ad Old Trafford finì 3-0 per i Red Devils, con i Blades che avevano cominciato a tirare in remi in barca dopo una stagione al di sopra delle aspettative. Neanche sei mesi dopo la situazione è completamente diversa. Il Manchester United, nonostante un inizio così così, è nono, a ridosso della zona Europa, ma con due eventuali vittorie – una nel posticipo di stasera e l’altra nella gara che deve ancora recuperare – sarebbe potenzialmente secondo dietro al Liverpool, grazie alla classifica ancora cortissima.

Lo Sheffield United, invece, giace all’ultimo posto ormai da settimane, è l’unica squadra a non avere mai vinto una partita in dodici giornate e la zona salvezza dista già otto lunghezze. Su trentasei punti disponibili i Blades ne hanno raccolto solo uno: un autentico disastro che non si era mai verificato nella storia della Premier League.

Sheffield United-Manchester United
Maguire, Pogba e McTominay del Manchester United (Getty Images)

Le recenti prestazioni sfortunate con West Bromwich (1-0) e Leicester (1-2) avevano fatto intravedere qualche spiraglio, match in cui gli uomini di Wilder avrebbero meritato almeno un pareggio, ma la pesante sconfitta – la settima di fila – con il Southampton (3-0) di domenica scorsa è stato interpretata come un notevole passo indietro. La fase offensiva dei Blades finora è stata praticamente impalpabile, con soli cinque gol messi a segno.

Quella del Manchester United resta invece una stagione assolutamente non lineare, fatta di alti e bassi, ma con la macchia dell’eliminazione dalla fase a gironi di Champions League che ha reso ancora più traballante la panchina di Solskjaer. In Premier, come già detto prima, i Red Devils sono in piena corsa, ma il futuro del tecnico dipenderà dai prossimi risultati. Lo 0-0 nel derby con il City, intanto, è stato accolto in maniera positiva. Se il Manchester United ha una certezza è quella legata al rendimento in trasferta: in caso di successo contro lo Sheffield sarebbe la decima vittoria consecutiva lontano da Old Trafford.

Leggi anche: Roma-Torino, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

Lo Sheffield United, oltre che al lungodegente O’Connell, probabilmente dovrà fare a meno dell’attaccante McBurnie, fattosi male alla spalla durante il match con il Southampton. L’assenza dello scozzese si aggiunge anche a quella di Bryan, mentre stavolta dovrebbero partire dall’inizio Mousset, Lowe e Lundstram.

Manchester United con il dubbio Cavani: sono poche le speranze di poter avere l’uruguagio in campo dopo l’infortunio che gli ha fatto saltare anche il derby con il City. Il terminale offensivo dei Red Devils sarà Martial, “circondato” da Mata, Bruno Fernandes e Rashford. Ancora panchina per Pogba, sempre più in rotta con la dirigenza.

Come vedere Sheffield United-Manchester United in diretta TV e in streaming

Sheffield United-Manchester United è in programma giovedì alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Manchester United è favorito in un match da tre gol complessivi. Lo Sheffield United potrebbe segnare almeno una rete contro i Red Devils.

Le probabili formazioni di Sheffield United-Manchester United

SHEFFIELD UNITED (3-5-2): Ramsdale; Basham, Egan, Stevens; Baldock, Berge, Ampadu, Fleck, Lowe; Mousset, Burke.
MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles; McTominay, Fred; Mata, Fernandes, Rashford; Martial.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2