Udinese-Fiorentina, Coppa Italia: tv, streaming, pronostici

Udinese-Fiorentina
Patrick Cutrone in azione contro l'Udinese (Getty Images)

Udinese-Fiorentina è una partita del quarto turno preliminare di Coppa Italia e si gioca mercoledì alle 17:30: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

UDINESE – FIORENTINA | mercoledì ore 17:30

Udinese e Fiorentina si ritrovano l’una contro l’altra a poche settimane di distanza dall’incontro di campionato. Quella del Franchi si rivelò una giornata amara per i friulani di Luca Gotti, sconfitti 3-2 dai viola in un match in cui la fecero da padrone gli errori da parte di entrambe le difese. Ai bianconeri restò il rammarico di non essere riusciti ad acciuffare almeno un punto, che avrebbero meritato per quanto fatto vedere in campo nella ripresa, in cui sfiorarono più volte il pareggio.

Da quella partita è passato quasi un mese ma in realtà sono cambiate molte cose, soprattutto in casa Fiorentina. Iachini, dopo la brutta prestazione di Parma, non siede più sulla panchina viola. Al suo posto è arrivato Prandelli, che però ha già esordito malissimo contro il Benevento, perdendo 1-0 in casa. La Fiorentina ha giocato l’ennesima partita inconcludente dal punto di vista offensivo: adesso sono 309 i minuti senza segnare, quasi tre partite e mezzo. Per la squadra gigliata, che ha raccolto solo otto punti in otto gare, si tratta del peggior inizio di campionato dal ritorno in Serie A nel 2004. I giocatori viola sono sembrati ancora una volta spenti e poco dinamici, incapaci di reagire davanti ad una situazione di svantaggio. Prandelli, a fine gara, ha ammesso candidamente di dover intervenire al più presto sul piano psicologico e delle motivazioni, oltre che su quello più prettamente tattico.

Udinese-Fiorentina
Cesare Prandelli (Getty Images)

Avrà meno pressioni sulle spalle l’Udinese, che domenica si è aggiudicata l’importante scontro-salvezza contro il Genoa grazia ad un grande gol dell’argentino De Paul. Un successo prezioso che ha tirato fuori i bianconeri dalla zona calda: settimo punto in otto partite per Gotti, solo uno in meno dei viola, nonostante il monte ingaggi sia nettamente sbilanciato a favore dei toscani. Chi vince questo match avrà “in regalo” una sfida con l’Inter di Antonio Conte. La Fiorentina ha un conto aperto con l’Udinese, essendo imbattuta negli ultimi nove incontri tra le due squadre.

Udinese-Fiorentina: le ultime notizie sulle formazioni

La priorità dell’Udinese è il campionato, motivo per cui Gotti farà un ampio turnover con la Fiorentina. Il tecnico potrebbe provare cogliere l’occasione per provare un modulo più offensivo. Scuffet al posto di Musso in porta e De Maio e Bonifazi nella difesa a quattro con Ter Avest e Samir. A centrocampo l’unico cambio dovrebbe riguardare il ruolo di esterno destro, con Forestieri che darà respiro ad Arslan. In avanti spazio al trio composto da Lasagna, Pussetto e Deulofeu.

Anche quella di Prandelli sarà una formazione sperimentale, in cui non mancheranno le rotazioni. In conferenza l’allenatore viola ha annunciato che non partiranno per Udine né Ribery né Bonaventura, entrambi vittime di piccoli infortuni nella gara con il Benevento. Assenti anche Venuti e Callejon. In attacco dovrebbe toccare a Cutrone guidare il tridente con Kouame e Castrovilli. Pulgar in cabina di regia, con Amrabat e Borja Valero nel ruolo di mezzali. In difesa nessun riposo per capitan Pezzella. Turnover per quanto riguarda il portiere: riecco Terracciano come contro nello scorso match di Coppa Italia contro il Padova.

Come vedere Udinese-Fiorentina in diretta tv e streaming

Udinese-Fiorentina è in programma mercoledì alle 17:30 e si giocherà alla Dacia Arena di Udine. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 2 (canale numero 2 del digitale terrestre e 502 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Udinese-Fiorentina anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

Non è da escludere che i tempi regolamentari finiscano in parità. Ci sono comunque buone possibilità che sia una partita da meno di tre gol complessivi, essendo di fronte due dei peggiori attacchi del campionato di Serie A.

Le probabili formazioni di Udinese-Fiorentina

UDINESE (4-3-3): Scuffet; Ter Avest, De Maio, Bonifazi, Samir; De Paul, Mandragora, Forestieri; Pussetto, Lasagna, Deulofeu.
FIORENTINA (4-3-1-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Borja Valero; Castrovilli; Cutrone, Kouamé.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1