Roma-Cluj, Europa League: diretta tv e streaming

Roma-Cluj
Uno scontro di gioco tra Roma e Cska Sofia (Getty Images)

Roma-Cluj è una partita valida per la terza giornata della fase a gironi di Europa League: diretta tv, streaming e probabili formazioni.

Il cammino in Europa League della Roma è iniziato con una vittoria esterna contro gli svizzeri dello Young Boys. A Berna l’allenatore dei giallorossi Fonseca fece giocare diverse seconde linee, ma ottenne comunque i tre punti grazie ai gol dell’esterno Bruno Peres e del difensore Kumbulla, arrivato nell’ultima finestra di mercato dal Verona. Nel match casalingo contro il Cska Sofia il tecnico portoghese non ha voluto esagerare troppo con il turnover come nella prima giornata. La squadra capitolina, però, in quell’occasione ha mancato i tre punti, pareggiando 0-0 con il club bulgaro. Appaiata con i rumeni del Cluj a quattro punti nel gruppo A, dalla Roma adesso ci si aspetta una prestazione all’altezza del valore della sua rosa.

Il prossimo avversario dei giallorossi di Fonseca sono proprio gli uomini di Dan Petrescu, che da giocatore giocò in Italia a Foggia e a Genova col Genoa. Il Cluj, al contrario della Roma, ha battuto in Bulgaria il Cska Sofia ma non è andato oltre il pareggio contro lo Young Boys. La coppa e gli impegni ravvicinati hanno compromesso il suo cammino nel campionato rumeno, dove nell’ultimo turno è stato sconfitto 2-1 dal modesto Metan Medias.

Come vedere Roma-Cluj in diretta tv e streaming

Roma-Cluj è in programma giovedì alle 18:55 e si giocherà allo Stadio Olimpico di Roma. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Le probabili formazioni

Il tecnico della Roma, Fonseca, farà nuovamente ruotare diversi giocatori anche in questo impegno europeo. Non c’è Mancini, squalificato, e sono fuori per infortunio anche Santon, Calafiori e Diawara. In attacco al posto di Edin Dzeko giocherà il “centravanti di coppa”, lo spagnolo Borja Mayoral, che deve ancora trovare il suo primo gol in maglia giallorossa. Dentro anche Pau Lopez, il portiere di riserva, e molti che con la Fiorentina sono rimasti in panchina, come Bruno Peres, Kumbulla e Cristante.

Roma-Cluj
Dan Petrescu (Getty Images)

Nel Cluj i cambi non saranno molti. Petrescu è in piena emergenza e nell’ultima intervista ha dichiarato che i giocatori disponibili sono solamente quindici, visto che gente come Aurelio e Costache non sono stati inseriti nella lista Uefa. In attacco è ballottaggio tra Chipciu e Debeljuh, ma il secondo è il maggior indiziato per partire tra i titolari. Dietro all’unico attaccante agiranno tre giocatori offensivi, tra cui l’esperto Rondon, già andato a segno nella competizione.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Kumbulla, Ibanez; Bruno Peres, Cristante, Villar, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Mayoral.
CLUJ (4-2-3-1): Balgradean; Susic, Vinicius, Burca, Camora; Hoban, Djokovic; Rondon, Paun, Deac; Debeljuh.